Gli "esempi" delle scuole di Misterbianco: I disegni con le proposte della "Don Milani" sulla viabilità congestionata davanti all'Istituto

ScuolaIn un’epoca di lamentele, proteste e polemiche diffuse e costanti, con scarsa propensione alla pazienza e alla comprensione, ci può essere anche spazio per rappresentare in modo civile, propositivo e fiducioso i propri problemi ed esigenze e instaurare con gli interlocutori un dialogo costruttivo. E’ quanto accade all’Istituto comprensivo statale Don Lorenzo Milani nel quartiere di Lineri, il cui dirigente scolastico Giulio Giambrone fin dal suo primo insediamento nel settembre scorso aveva subito notato anche il grave problema della disordinata e asfittica viabilità nei pressi della propria scuola.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
09/04/2021

Maxi blitz antidroga a Misterbianco, scovati 165 chili di stupefacenti

Sequestro finanza - MisterbiancoI militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno sequestrato 165 kg di marijuana e hanno tratto in arresto 3 persone ritenute responsabili del reato di traffico e detenzione, ai fini dello spaccio, di sostanza stupefacente. Si tratta di un cittadino moldavo e due italiani, il primo residente in Spagna, gli altri due fra Catania e Ragusa.

blogsicilia.it/catania
09/04/2021

Avviso situazione Epidemiologica 07/04/2021

Comune di MisterbiancoDalle notizie fornite in data odierna dal Dipartimento Prevenzione dell’A.S.P. di Catania in ordine all’andamento della situazione epidemiologica nel territorio comunale di Misterbianco, i soggetti attualmente positivi sono complessivamente n.177, di cui n.15 ospedalizzati e n.162 a domicilio, mentre i soggetti attualmente non positivi posti in isolamento domiciliare sono n.247.

La Commissione Straordinaria

Precisazioni della Commissione Straordinaria sulla rampa di collegamento ex SS121 con SP12/II

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 6 aprile 2021
Il 2 dicembre 2020 la rampa di collegamento della ex SS121 con la ex SP12/II (uscita Sieli in Carrozza) è stata interdetta alla circolazione stradale in seguito al dissesto che ne ha provocato il parziale cedimento.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Metropolitana di Catania, così si riaccende la speranza di Misterbianco

MetroUna lunga “avventura” da riprendere. Nel luglio 2015, il ministro Delrio inaugurava in corso Carlo Marx il cantiere della metropolitana. Nel novembre 2017, veniva abbattuto dalla “talpa” l’ultimo diaframma tra Monte Po e Fontana: secondo le previsioni, entro l’estate 2018 sarebbe entrata in esercizio la tratta da Nesima a Monte Po con la stazione intermedia Fontana, ed entro la fine di quell’anno sarebbe partito il bando per il 2° lotto della tratta Nesima-Misterbianco Centro, da Monte Po (2,2 km). In tre anni, la Metro sarebbe arrivata nel primo Comune dell’hinterland.

Roberto Fatuzzo
lasicilia.it
06/04/2021

Avviso situazione Epidemiologica 06/04/2021

Comune di MisterbiancoDalle notizie fornite in data odierna dal Dipartimento Prevenzione dell’A.S.P. di Catania in ordine all’andamento della situazione epidemiologica nel territorio comunale di Misterbianco, i soggetti attualmente positivi sono complessivamente n. 190, di cui n. 15 ospedalizzati e n. 175 a domicilio, mentre i soggetti attualmente non positivi posti in isolamento domiciliare sono n. 247.

La Commissione Straordinaria

Avviso situazione Epidemiologica 05/04/2021

Comune di MisterbiancoAl fine di fornire una aggiornata informazione alla cittadinanza sull’andamento della diffusione epidemica da Covid-19 sul territorio comunale di Misterbianco, si rende noto che dai dati forniti in data odierna dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASP – Direzione U.O.C. Epidemiologia di Catania, emerge quanto segue.

La Commissione Straordinaria

Avviso situazione Epidemiologica 03/04/2021

Comune di MisterbiancoAl fine di fornire una aggiornata informazione alla cittadinanza sull’andamento della diffusione epidemica da Covid-19 sul territorio comunale di Misterbianco, si rende noto che dai dati forniti in data odierna dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASP – Direzione U.O.C. Epidemiologia di Catania, emerge quanto segue.

La Commissione Straordinaria

Raccolta rifiuti Comuni SRR Catania, variazioni per Pasqua e Pasquetta

DustyIl 4 e il 5 aprile, nei dieci Comuni interessati, non operativi CCR, isole ecologiche e numeri verdi.
In occasione delle giornate festive di Pasqua e Pasquetta Dusty ha predisposto, di concerto con le Amministrazioni comunali interessate, alcune variazioni nei servizi di igiene ambientale e di ritiro della raccolta differenziata, nei comuni di Aci Bonaccorsi, Gravina, San Giovanni la Punta, San Gregorio, Sant’Agata Li Battiati, Misterbianco, Motta S. Anastasia, Paternò, Viagrande e Valverde.

Simona D'Urso
Ufficio stampa Dusty
OdG 095221

Alla "Don Milani" un progetto di musica e strumenti siciliani "per riscoprire la nostra identità culturale"

Don MilaniA Lineri, l’Istituto comprensivo Don Milani aiuta i ragazzi a prendere coscienza della ricchezza della nostra cultura, attraverso la musica tradizionale siciliana, «per liberare molte energie nascoste riscoprendo la nostra identità».

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
01/04/2021

Avviso situazione Epidemiologica 01/04/2021

Comune di MisterbiancoDalle notizie fornite in data odierna dal Dipartimento Prevenzione dell’A.S.P. di Catania in ordine all’andamento della situazione epidemiologica nel territorio comunale di Misterbianco, i soggetti attualmente positivi sono complessivamente n. 184, di cui n. 15 ospedalizzati e n. 169 a domicilio, mentre i soggetti attualmente non positivi posti in isolamento domiciliare sono n. 230.

La Commissione Straordinaria

Avviso situazione Epidemiologica 31/03/2021

Comune di MisterbiancoDalle notizie fornite in data odierna dal Dipartimento Prevenzione dell’A.S.P. di Catania in ordine all’andamento della situazione epidemiologica nel territorio comunale di Misterbianco, i soggetti attualmente positivi sono complessivamente n.186, di cui n.12 ospedalizzati e n.174 a domicilio, mentre i soggetti attualmente non positivi posti in isolamento domiciliare sono n.216.

La Commissione Straordinaria

A Misterbianco si "gira" un cortometraggio sulla legalità e sulle vittime di mafia

CortometraggioA Misterbianco un evento fortemente significativo. Girate in città alcune riprese cinematografiche per il cortometraggio “Il solito pranzo”, sulla legalità e sulle vittime di mafia. Nel “corto”, viene rappresentato «un convivio tra “morti eccellenti” - tra cui Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Peppino Impastato - riuniti per vigilare sul presente, con la speranza che il loro ideale possa essere stendardo delle generazioni future».

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
30/03/2021

Avviso situazione Epidemiologica 30/03/2021

Comune di MisterbiancoDalle notizie fornite in data odierna dal Dipartimento Prevenzione dell’A.S.P. di Catania in ordine all’andamento della situazione epidemiologica nel territorio comunale di Misterbianco, i soggetti attualmente positivi sono complessivamente n.184, di cui n.15 ospedalizzati e n.169 a domicilio, mentre i soggetti attualmente non positivi posti in isolamento domiciliare sono n.226.

La Commissione Straordinaria

Bilancio partecipativo. Partita la votazione dei progetti on line fino al 25 aprile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 30 marzo 2021
Partita da oggi l’annuale votazione on line delle proposte dei progetti presentati ed istruiti favorevolmente dagli uffici comunali.
Allo scopo di garantire l’espressione di voto del progetto preferito esclusivamente ai cittadini residenti nel territorio comunale che abbiano compiuto il 16° anno di età, è necessaria la preventiva registrazione sul portale istituzionale del Comune di Misterbianco, così come espressamente previsto dal vigente regolamento comunale.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Ecce Homo

Ecce HomoPer comprendere bene quello che possa essere successo a Gerusalemme, bisogna considerare innanzitutto che ai tempi di Gesù non era affatto netta la distinzione tra politica e religione, non era diversa la legge dello Stato rispetto alla legge di Dio e non c’era nessuna differenza tra peccato e reato, un po’ come gli odierni Stati Islamici. I sovrani del tempo, se non venivano considerati degli Dei loro stessi, ricoprivano la loro carica, quantomeno, per investitura divina. Anche nella nostra stessa Europa, dovemmo aspettare il 1513 per distinguere la politica dalla religione, quando Niccolò Macchiavelli scrisse un trattato intitolato “Il Principe”.

Pinuccio Puglisi

Pagine

Abbonamento a Misterbianco.COM RSS