Cinque milioni a Misterbianco? Oikos non deve pagare. Il Tar blocca l'ingiunzione di Di Guardo sulle royalties

Oikos - MottaIl tribunale amministrativo di Catania si è espresso poche ore fa a proposito del ricorso della famiglia Proto contro l'amministrazione misterbianchese. Il primo cittadino chiedeva il pagamento delle «misure compensative» a partire dal 2010.

Luisa Santangelo
catania.meridionews.it
13/09/2019

Dal 16 al 22 settembre 2019 a Misterbianco un "simposio di scultura": "L'arte per ridare vita". Santuario Madonna degli Ammalati

ChiesaTutto ciò che normalmente si svolge all'interno di laboratori, Atelier, in un rapporto esclusivo tra scultore e materia prescelta, presto sara' motivo di interesse e coinvolgimento per il pubblico, una manifestazione in grado di attirare l'attenzione di ospiti dell'interland catanese e misterbianchesi, che con grande interesse potranno seguire dal vivo, giorno dopo giorno l'evoluzione delle opere.

Carmela Zuccarello - Curatrice

Il Teatro comunale sarà intitolato al Maestro Andrea Camilleri

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 13 settembre 2019
Domani sera alle ore 19,00 il Teatro comunale che si trova nella sede storica del Palazzo Municipale in via G. Bruno sarà intitolato al Maestro Andrea Camilleri, recentemente scomparso.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

"L'abbraccio di Etna. Rigenerati dalla lava", momento corale di cultura e di festa

Antica Chiesa MadreUn momento corale di cultura e di festa, significativamente aperto a tutti anche al di fuori del territorio comunale, nell’anno delle celebrazioni del 350° anniversario della devastazione lavica dell’antico Misterbianco del 1669 e dell’avvio della sua tenace ricostruzione più a sud da parte di irriducibili “avi”. Allo Stabilimento Monaco di Misterbianco, il Movimento Lavoratori di Azione Cattolica di Catania condivide con gioia il progetto "L'abbraccio di Etna, Rigenerati dalla lava", recente vincitore del XIII Concorso nazionale di lavoro e pastorale “Idee in Movimento”.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
11/09/2019

Cercarsi e ritrovarsi in allegria dopo 55 anni dalla prima elementare

CompagniCercarsi e ritrovarsi con gioia e in amicizia dopo qualcosa come 55 anni. Il difficile desiderio di Angelo Giuffrida e Carmelo Mazzola alla fine si è tenacemente realizzato. Non è stato facile, ma ce l’hanno fatta. I compagni della prima elementare del 1963/64, tutta maschile (l’insegnante era Gaetano Nicolosi), allo “storico” Istituto Aristide Gabelli di Misterbianco, hanno avuto la voglia e la fortuna di incontrarsi dopo ben 11 lustri, festeggiando assieme una “rimpatriata” memorabile e comprensibilmente inaspettata per alcuni di loro.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
10/09/2019

Il sindaco Di Guardo ricevuto dalla IV Commissione dell'ARS sui problemi della discarica. L'assessore ha assicurato che il decreto sarà rivisto alla luce dei rilievi presentati

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 11 settembre 2019
Stamani il sindaco di Misterbianco si è recato a Palermo, presso l’Assemblea Regionale, per partecipare alla riunione della IV Commissione, convocata su richiesta dell’On. Anthony Barbagallo, per affrontare la questione della discarica Valanghe d’inverno di Motta Sant’Anastasia che continua ad abbancare rifiuti grazie al recente decreto regionale n. 981 di rinnovo dell’AIA.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Il sindaco Di Guardo domani ricevuto dalla IV commissione dell'ARS per dire NO al rinnovo dell'AIA

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 10 settembre 2019
Domani mattina alle 11,00 il sindaco Di Guardo sarà ricevuto dalla IV Commissione all’Ambiente e Territorio dell’Assemblea regionale Siciliana per evidenziare le illegittimità riscontrate nel decreto di rinnovo dell’AIA per i prossimi dieci anni all’impianto di smaltimento in contrada Valanghe d’Inverno gestito dalla’Oikos nel territorio di Motta S. Anastasia ma a ridosso del centro storico di Misterbianco.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Anche il Consiglio comunale di Motta unanime contro l'autorizzazione alla discarica

Comune di MisterbiancoAl di là di alcuni momenti “tempestosi”, anche il Consiglio comunale di Motta Sant’Anastasia - a soli tre giorni di distanza da quello di Misterbianco - dopo una lunga e “accesa” riunione con ripetuti appelli alla calma approva all’unanimità una mozione (presentata in questo caso dalla minoranza) per dire “no” all’autorizzazione per la discarica di Valanghe d’inverno.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
07/09/2019

"Bilancio partecipativo 2019": I risultati della votazione on line

Comune di MisterbiancoIl Comune di Misterbianco ha reso noti i risultati della votazione “on line” - conclusasi martedì sera - sui progetti presentati da gruppi associati o singoli cittadini per l’ammissione al “Bilancio partecipativo 2019”, con un fondo disponibile di 25 mila euro. Al voto “della base” sull’apposita piattaforma web hanno partecipato quest’anno 555 cittadini.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
04/09/2019

Con l'Europa, verso l'Europa: l'IC A. Gabelli avvia le prime mobilità dello staff all'estero per acquisire nuove competenze e maggiore esperienza internazionale

ErasmusDalla prossima settimana l’IC A. Gabelli di Misterbianco, diretto dalla Dott.ssa Adriana Battaglia, si appresta a vivere le prime 11 attività di formazione all’estero con il progetto Erasmus+ KA1 Mobilità dello staff della scuola dal titolo “Con l’Europa, verso l’Europa: sviluppo professionale e innovazione per una scuola migliore”.

prof.ssa Licia Arcidiacono

Demolito il ponte Graci, Falcone: "Un milione dal governo Musumeci per ricostruirlo subito"

Ponte Graci«Il danneggiamento del Ponte Graci, sulla Statale 121 rischia di creare gravissimi disagi alla viabilità non solo fra Misterbianco e Motta Sant'Anastasia, ma anche in direzione Paternò e verso altri centri nevralgici della provincia di Catania.

Nota Stampa
Ass. Marco Falcone
(Palermo, 5-9-2019)

Al Consiglio comunale la discarica unisce, ordine del giorno all'unanimità

Consiglio MisterbiancoAl Consiglio comunale di Misterbianco è stato anzitutto il tema delle discariche ad unire tutti, con un esplicito e convinto consenso trasversale. Approvato all’unanimità dopo un sereno dibattito un ordine del giorno nel quale il consesso invita il sindaco a procedere per impugnare il decreto assessoriale (DDS n.981/2019) con cui la Regione il 9 agosto ha concesso un’autorizzazione decennale “Aia” alla discarica Oikos di Valanghe d’inverno ritenuta illegittima, e si sostiene altresì la richiesta del Comitato No Discarica di Misterbianco e Motta S. Anastasia di un incontro urgente al governatore Nello Musumeci a cui il Consiglio chiede di essere invitato in delegazione. Una proposta condivisa e sottoscritta da tutti i gruppi consiliari, al di fuori di ogni “paternità”.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
04/09/2019

Scatta la demolizione d'urgenza del Ponte Graci. Impatto con mezzo pesante, travi a rischio crollo

Ponte GraciUnica opzione possibile: abbattere tutto. L'Anas ha fatto scattare i lavori che entro tre giorni porranno fine alla vita dell'infrastruttura che scavalca la statale Catania-Paternò. A renderlo pericolante lo scontro con un trasporto eccezionale.

catania.meridionews.it
05/09/2019

Stamani ennesima denuncia del sindaco Di Guardo alla Procura della Repubblica di Catania per i forti fetori provenienti dalla vicina discarica

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 04 settembre 2019
Questa mattina, così come nei giorni scorsi, il centro storico del comune etneo è stato invaso da forti odori nauseabondi provenienti dalle vicine discariche di Tiritì, non ancora bonificata, e Valanghe d’Inverno in territorio di Motta S. Anastasia, ma a poche centinaia di metri dal centro storico di Misterbianco.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

La festa della Madonna degli Ammalati, mamma di Gesù e di tutti gli uomini

Madonna degli AmmalatiRitorna nuovamente la festa della Madonna degli Ammalati, come ogni anno, come sempre. Una ricorrenza religiosa originale, unica, insostituibile per noi misterbianchesi. Si celebra in un luogo ameno, un po’ fuori le “mura” della città, dove si trova una piccola chiesa che esisteva già nell’antico Misterbianco e che ci ricorda il paese distrutto dal fuoco dell’Etna, esattamente trecento cinquant’anni fa, il 29 marzo 1669. La festa è dedicata a Maria, Madre di Dio, mamma di Gesù e di ognuno di noi.

Angelo Battiato

Odori molesti: "Estendere l'applicazione Nose a Misterbianco e Motta"

ArpaA Misterbianco e Motta S. Anastasia, viene salutato con soddisfazione e tante speranze l’avvio ufficiale dell’applicazione gratuita “Nose” per la segnalazione “geo-referenziata” e la raccolta in tempo reale delle “molestie olfattive”.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
30/08/2019

Pagine

Abbonamento a Misterbianco.COM RSS