Rassegna stampa

La "cuddura cu l'ova", si perpetua un'antica tradizione misterbianchese

Teatro ComunaleNel periodo pasquale si perpetua a Misterbianco un’antica tradizione risalente a tempi e “riti” perduti. “A cuddura cu l’ova”, una specialità tipica e un “culto” popolare che in Sicilia assume i nomi più svariati di provincia in provincia (“aceddi, pupi, palummeddi” ecc.). Una volta era il regalo di Pasqua che si faceva ai propri cari, soprattutto dalla suocera alla futura nuora, o ai padrini, molto prima che nascessero le odierne uova pasquali.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
18/04/2019

Misterbianco, crolli in Chiesa Madre Oggi la consegna dei lavori di ripristino

Chiesa MadreMISTERBIANCO – Si terrà questa mattina la consegna dei lavori di rifacimento e restauro della Chiesa Madre di Misterbianco. Ne ha dato notizia il gruppo consiliare “Guardiamo Avanti” che ha seguito la vicenda fin dalle prime fasi dell’emergenza. L’edificio era stato interessato da crolli e danni agli elementi architettonici a seguito del maltempo dello scorso autunno.

qds.it
17/04/2019

Sugli scavi di Campanarazzu, arriva l'appello: "Sacrosanto ricordare i meriti di Lino Leanza"

CampanarazzuSe il tempo è galantuomo, prima o poi deve far chiarezza e restituire la verità, da accettarsi con obiettività e onestà intellettuale. In margine alle celebrazioni per il 350° anniversario della distruttiva eruzione del 1669 e della coraggiosa ricostruzione dell’antico Comune di Misterbianco, l’esaltazione della “memoria” e della “identità” di un popolo ha fatto anche registrare qualche deciso intervento (non solo sui “social”, tra persone di primo piano) sulla ricostruzione “storica” delle determinanti campagne di scavi nell’antico sito di Campanarazzu, che hanno riportato alla luce la stupefacente Chiesa Madre originaria dissepolta dalla lava ed oggi meta crescente di visite guidate e oggetto di ulteriori impegni e lavori di giusta valorizzazione.

Roberto Fatuzzo

Mobilità sostenibile: quattro organizzazioni chiedono l'adesione del Comune a un "tavolo partecipativo"

Pista ciclabileMentre arrivano buone notizie sul “riavvio” della Metropolitana e sul protocollo per la ciclovia turistica “Magna Grecia”, sul tema ormai ricorrente della “mobilità sostenibile” a Misterbianco per la prima volta quattro soggetti autonomi decidono di ragionare insieme «perché l'unione delle argomentazioni faccia pressione per definire un metodo partecipativo e uno strumento permanente (un tavolo aperto e studi sul territorio) che induca l'amministrazione all'ascolto e alla scelta di soluzioni condivise».

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
14/04/2019

Il Senato e il Ministero premiano i "disegni di legge" delle elementari della "Gabelli"

Premiazione Gabelli«Insieme, per conoscere le istituzioni e per diventare cittadini attivi e responsabili». Questo lo slogan degli alunni delle quinte classi elementari dell’Istituto “Aristide Gabelli” diretto dalla dirigente Adriana Battaglia, nella bellissima cerimonia che nel cortile gremito e festeggiante ha premiato le “menzioni speciali” ottenute dalla scuola d’eccellenza misterbianchese con tutti i tre progetti partecipanti al bando di concorso nazionale “Vorrei una legge per…”, emanato dal Senato a dicembre 2018, inteso a far cogliere l’importanza delle leggi e del confronto democratico, avvicinando anche i più piccoli alle Istituzioni e promuovendone il senso civico.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
13/04/2019

Misterbianco, padre e figlia rubano al Bricoman: arrestati

arrestoI Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato nella flagranza un 66enne e la figlia 31enne, entrambi di Melilli (SR), nonché l’amica di quest’ultima, una 28enne di Francofonte (SR), poiché tutti ritenuti responsabili di concorso in furto aggravato.

gazzettinonline.it
13/04/2019

Influencer e youtuber al Centro Sicilia di Misterbianco per dire "Stop al bullismo"

No bullismoIn centinaia per dire assieme “Stop al bullismo”. Un vero e proprio successo la giornata organizzata al parco commerciale Centro Sicilia di Misterbianco, per rimarcare il no al bullismo e favorire la sana integrazione tra i giovanissimi.

blogsicilia.it
11/04/2019

Pagine

Abbonamento a Rassegna stampa