Valanghe d'Inverno, Musumeci: "Serve approfondimento"

Nello MusumeciL'intervento del Presidente della Regione.
“Sono sempre stato e resto contrario alla attuale collocazione della discarica della Oikos. Com’è noto, é una scelta fatta da altri, prima dell’arrivo del mio governo. Il mio desiderio sarebbe quello di spostarla alcuni chilometri oltre, lontano dai centri abitati", spiega il presidente Nello Musumeci attraverso una nota stampa.

catania.livesicilia.it
16/08/2019

M5S: Discarica Motta S.Anastasia autorizzata con un blitz di ferragosto

“Come un ‘fulmine a ciel sereno’ ecco che in pieno agosto arriva un’inaspettata ‘AIA’ per la discarica Valanghe d’inverno di Motta S. Anastasia, l’autorizzazione integrata ambientale necessaria per l’esercizio di attività produttive che possono produrre danni significativi per l’ambiente”.

Sicilia 5 Stelle

Clamoroso colpo di mano

Nino Di Guardo - MisterbiancoCon un’urgenza ed un tempismo sospetti, la Regione, con decreto DDS 981/2019 del 9 agosto, notificato ieri al comune, ha rilasciato alla OIKOS spa una nuova Autorizzazione Integrata Ambientale per la discarica Valanghe d’inverno di Motta Sant’Anastasia che le consente di operare per 10 anni.

Nino Di Guardo
Sindaco di Misterbianco

Finanziato dalla Regione parcheggio con 150 stalli a servizio degli uffici comunali, delle poste e stazione FCE

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 09 agosto 2019
Il progetto del parcheggio a nord di via Municipio, accanto alla linea ferrata della ferrovia della Circumetnea, da tempo funzionante come slargo per il parcheggio dei mezzi è stato finanziato dalla Regione Siciliana con 402 mila euro oltre ai 160 mila euro che metterà il comune.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Un Paese intossicato di lusinghe e panzane tenuto in ostaggio da governanti cafoni ed incoscienti

PaeseSarebbe utile leggere il “Discorso agli Italiani” di Giacomo Leopardi per equiparare i neofiti della democrazia diretta di oggi ai gaglioffi contro i quali due secoli addietro inveiva il favoloso giovane recanatese. Si prometteva la felicità alle masse senza spiegare il processo di crisi che investiva l’Italia connessa strettamente ad una progressiva decadenza, innanzitutto culturale e letteraria, incapace di cogliere i veri motivi di una stagnazione deleteria, contraddittoria e pericolosa. A ben riflettere, oggi nel nostro Paese il peggio è ancora possibile.

Enzo Arena
7 Agosto 2019

Gravissima insufficienza dell'organico della Polizia Locale di Misterbianco. SECONDA SEGNALAZIONE

Polizia MunicipaleQuesta è la seconda volta, nel giro di pochi mesi, che il sottoscritto scrive a tutte le autorità in indirizzo, ad eccezione del Comando del VV.F., dell’A.S.P. e del Presidente del Consiglio di Misterbianco, nonché degli organi di stampa, per lamentare la quasi totale paralisi delle attività della Polizia Locale di Misterbianco dovuta alla insufficienza del personale preposto ridotto oramai a pochissime unità.
Riporto qui di seguito il testo della prima missiva datata 28 maggio 2019.

Il Comandante
Dott. Mario Antonio Vazzano

Piano parcheggi, via libera al progetto di via Municipio a Misterbianco

Marco CorsaroVia libera al progetto da oltre 500mila euro per costruire un nuovo parcheggio a Misterbianco, nell'area nord di via Municipio. Lo rende noto il capogruppo di "Guardiamo Avanti", il consigliere comunale Marco Corsaro, dopo il decreto dell'assessorato regionale alle Infrastrutture che ha formalizzato l'ammissibilità del progetto.

Marco Corsaro
Gruppo “Guardiamo Avanti” Misterbianco

Il Comune di Misterbianco rende omaggio ad Andrea Camilleri intitolandogli il Teatro Comunale

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 26 luglio 2019
Lo storico Teatro comunale di Misterbianco posto al piano terra della sede istituzionale e di rappresentanza del comune, dove ancora oggi si riunisce il Consiglio comunale, sarà intitolato allo scrittore siciliano Andrea Camilleri recentemente scomparso.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Hostage, i Mazzei di Lineri Inchiesta chiusa: 34 indagati

arrestoIl lupo perde il pelo ma non il vizio. Un proverbio azzeccatissimo per Orazio Coppola che, nonostante arresti e anni dietro le sbarre, sarebbe tornato ad essere il reggente della cellula di Lineri del clan Mazzei. Un pentito mormorava che ‘quando si entra in Cosa nostra è per la vita’. Il ritorno in auge nel panorama criminale catanese del vecchio boss è documentato nelle carte dell’indagine Hostage, che lo scorso mese ha portato in manette 12 persone.

Laura Distefano
catania.livesicilia.it
24/07/2019

Chiusura asili nido a Catania e a Misterbianco

Asilo NidoChiuderanno il 1° agosto gli asili nido di Catania e Misterbianco ma le notizie di una riapertura a settembre pare non siano fluide.

Il servizio così diventa ancora meno stabile e certo e la situazione crea destabilizzazione tra le lavoratrici, ormai stanche di scioperi e manifestazioni fini a se stessi, ma soprattutto stanche di promesse che non slegano i nodi della vicenda.

Giusi Letizia Percipalle
Presidente del Comitato cittadino La voce di Misterbianco

Il sindaco scrive al Presidente della Repubblica per le lungaggini burocratiche e legali sulla discarica e sui tempi della conferenza dei servizi della Regione e la conseguente decisione del TAR Catania

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 25 luglio 2019
Con una nota inviata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed anche al Presidente del Consiglio dei Ministri ed al Presidente del Consiglio di Stato il sindaco Nino Di Guardo lamenta le lungaggini burocratiche della conferenza dei servizi che riguardano la richiesta di rinnovo dell’azienda che gestisce l’impianto di smaltimento posto a Motta S. Anastasia, ma a poche centinaia di metri dal centro storico di Misterbianco, in contrada Valanghe d’Inverno.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Chiudono gli asili nido di Catania e Misterbianco, ma nessuno sa se riapriranno. Corsaro: "grido di dolore da maestre e famiglie, serve chiarezza dai comuni"

Asilo Nido"Gli asili nido a Catania e Misterbianco chiuderanno il 1° agosto ma nessuno sa o può dire quando riapriranno. Raccogliamo con preoccupazione il grido di dolore non solo delle operatrici, ma anche delle famiglie delle due città che, ormai da tempo, non riescono a trovare servizi stabili e costanti per i propri piccoli. Lanciamo un appello al Comune di Catania, ente capofila del Distretto socio-sanitario 16, affinché si faccia chiarezza. Quando verrà espletata la nuova gara d'appalto? Quando potranno riaprire gli asili nido e gli spazi gioco senza il rischio che chiudano dopo pochi giorni, oppure che le maestre non vengano pagate?".

Gruppo "Guardiamo Avanti" Misterbianco

Rifiuti e mazzette in assessorato Burocrate e imprenditori condannati

SentenzaTutti condannati per corruzione, sia l'ex funzionario regionale che gli imprenditori. Nove anni a Gianfranco Cannova, in servizio all'assessorato regionale al Territorio e ambiente; sei anni al catanese Domenico Proto, titolare della Oikos che gestiva la discarica di Motta Sant'Anastasia; quattro anni ciascuno a Giuseppe Antonioli, amministratore delegato della discarica di Mazzarrà Sant'Andrea, nel Messinese, e ai fratelli Calogero e Nicolò Sodano, proprietari della Soambiente di Agrigento.

Riccardo Lo Verso
livesicilia.it
18/07/2019

Si avvia il restauro della ciminiera dello Stabilimento Monaco

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 19 luglio 2019
Sono stati avviati i lavori di restauro e consolidamento dell'antica ciminiera dello Stabilimento Monaco. Alta quasi 40 metri si trova all'interno dell'antico opificio industriale di “Francesco Monaco & Figli” che l'amministrazione comunale dopo aver ottenuto il vincolo della Soprintendenza lo acquisì al patrimonio pubblico e la precedente amministrazione grazie ad un finanziamento regionale di fondi europei lo restaurò nel decennio scorso rendendolo nuovamente fruibile.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Non è nuova la notizia che la zona di Belsito è a secco

AcquaOrmai da anni, esattamente dal 2015, arrivano al Comitato cittadino La voce di Misterbianco numerose richieste disperate da parte dei residenti di Belsito, via dei Giacinti in modo particolare, ai quali senza nessun preavviso viene interrotta periodicamente l'acqua nelle abitazioni.

Giusi Letizia Percipalle
Presidente del Comitato cittadino La voce di Misterbianco

Pagine

Abbonamento a Misterbianco.COM RSS