Società

ICS Sciascia Misterbianco: Concluso il progetto "Let's talk about our heritage"

ICS SciasciaA Maggio si è concluso un progetto intitolato “Let’s talk about our heritage” sulla piattaforma eTwinning, la più grande community europea di insegnanti attivi nei gemellaggi a distanza tra scuole. Vi hanno preso parte gli alunni della classe 2B di scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia” di Misterbianco diretto dalla Dott.ssa Sabina Maccarrone. Guidati dalla professoressa Lucia Caruso, a partire da Novembre hanno lavorato in collaborazione tra sette scuole di 4 Paesi: Italia, Grecia, Romania, Portogallo.

Prof.ssa Lucia Caruso

"Legalità e Impresa": un utile incontro informativo per combattere insieme estorsione e usura

Legalità e impresaAlcuni anni fa, la Confcommercio di Misterbianco aprì un apposito “sportello” dedicato nella sua sede di via Garibaldi, ma i risultati furono sconfortanti: quasi nessuna denuncia contro il “pizzo” imposto dalla criminalità agli esercizi commerciali. Un fenomeno rimasto inquietante anche negli anni successivi, e che richiede un’unità d’intenti capace di dare forza, abbattere paure e remore, e contrastare efficacemente una realtà indegna di una società civile, col sostegno dello Stato e di associazioni qualificate e collaudate.

R.F.

"I miei sette padri": L'incontro a Misterbianco con Adelmo, uno dei figli dei 7 fratelli Cervi

Adelmo CerviPromosso dal Gruppo “Attiva Misterbianco”, al Teatro comunale uno straordinario incontro con Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei 7 fratelli lavoratori innovativi nei campi e tenaci partigiani, arrestati di notte e incarcerati, fucilati dai fascisti il 28 dicembre 1943, e poi decorati con la medaglia al valor civile. Con l’emozionante e scrupolosa testimonianza personale di una delle famiglie e delle storie più emblematiche della Resistenza italiana.

Roberto Fatuzzo

Misterbianco, domani posa prima pietra nuova scuola dell'infanzia "Da Vinci"

MisterbiancoAl via i lavori, nuova costruzione finanziata dal Pnrr. Cerimonia con il sindaco Corsaro.
Misterbianco, 21/5 - Il Comune di Misterbianco avvia la costruzione di una nuova scuola dell'infanzia in città, all'interno del Polo scolastico "Leonardo Da Vinci". Domani, mercoledì 22 maggio alle ore 11.30 al cantiere di via G. Barone, alla presenza del sindaco Marco Corsaro e della dirigente scolastica Caterina Lo Faro, si terrà un punto stampa e la cerimonia di posa della prima pietra. I giornalisti sono invitati a partecipare.

Ufficio Stampa
Marco Corsaro
09/05/2024

Uniti contro le guerre e violenze: per la prima volta, il sit-in per la pace di ragazzi di lingue, culture e religioni diverse

PaceC’è spazio per l’umanità e la speranza, e proviene anche da giovanissimi. «Vince la guerra chi l’abolisce; la pace armata è guerra; l’indifferenza è la più potente arma di distruzione; costruire convivenza; c’è una sola umanità di popoli; la salvezza è nelle nostre mani». Questi alcuni di una serie di messaggi semplici e forti contro tutte le guerre e violenze e per una pacifica e costruttiva convivenza civile, lanciati a Misterbianco per la prima volta assieme - con brevi ma significative letture e cartelloni - da ragazzi italiani e stranieri di lingue, culture e religioni diverse, amorevolmente coordinati dalle associazioni Consultorio Agnese Lo Certo, Gruppo Fratres “Gabriella” e Libera per tutti-Bottequa e con il patrocinio del Comune.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
30/04/2024

La città che vogliamo. Dieci proposte per Misterbianco

Misterbianco“Di una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma le risposte che dà ad una tua domanda”, diceva lo scrittore Italo Calvino. E quale risposta dà la città di Misterbianco “ad ogni precisa domanda”? L’ammiro ogni mattina, la mia città, mentre percorro veloce la tangenziale, mi sembra quasi di toccarla con la mano, mentre dolcemente la saluto.

Angelo Battiato

Giornate FAI di primavera, a Misterbianco sabato e domenica porte aperte nei siti culturali

MisterbiancoLa Città di Misterbianco, attraverso la neo-costituita Pro Loco Campanarazzu Aps, aderisce alle Giornate FAI di Primavera in programma nel week end. Giunta alla trentaduesima edizione, l'iniziativa del Fondo Ambiente Italiano si presenta come uno degli eventi più significativi volti alla promozione e alla conoscenza del patrimonio culturale e paesaggistico italiano. A Misterbianco sarà la Pro Loco Campanarazzu, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e assieme agli alunni degli Istituti scolastici "Da Vinci", "Gabelli", "Pitagora" e "Padre Pio", ad aprire alla fruizione gli scrigni di bellezza e storia della città.

Ufficio Stampa
Marco Corsaro
21/03/2024

Al Leonardo Da Vinci un albero tra i "giusti" per l'ex sindaco Turi Gennaro

ICS Da VinciAll'Istituto comprensivo Leonardo da Vinci di Misterbianco si ricorda ora per sempre anche il compianto Turi Gennaro, che fu a lungo stimatissimo sindaco di Misterbianco, emblema di una politica d’altri tempi. Nel “Giardino delle giuste e dei giusti” curato all’interno del plesso scolastico, è stato significativamente messo a dimora dagli alunni un alberello di mimosa, con una targa commemorativa, accanto ad altre illustri figure meritevoli di memoria.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
18/03/2024

Disseminazione di mobilità Erasmus+ IC Leonardo Sciascia

Erasmus+Il processo di internazionalizzazione avviato da anni nel nostro Istituto ha ricevuto una grossa spinta in avanti in seguito all’ Accreditamento ottenuto nel 2023 e valido fino al 2027. Siamo lieti di comunicare che a breve avranno inizio le mobilità all’estero, previste quest’anno nell’ambito del progetto 2023-1-IT02-KA121-SCH-000136990 “Empowering teachers and students for a sustainable future”, occasione per i docenti e gli alunni non solo di aprirsi all’Europa attraverso attività di formazione e gemellaggi, ma anche di contribuire sempre più alla creazione di uno spazio europeo dell’istruzione.

Prof.ssa Lucia Caruso

L'Accademia "Dancing Angels" di Lineri rappresenta l'Italia negli Usa e in Albania

DanzatriciDal 2007 Stefania Cavallaro e Vito Maugeri guidano con passione e competenza l’Accademia “Dancing Angels” (con un centinaio di allievi) nella difficile realtà di Lineri, proponendo bellezza e superando tanti stereotipi del contesto.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
27/02/2024

Pagine

Abbonamento a Società