Dico la mia

Una Comunità che si riconosce nel 350° anniversario dell'eruzione lavica

Era il 14 luglio del 2018 quando Comune di Misterbianco, Fondazione Monasterium Album, la Parrocchia della chiesa Madre ed un neonato comitato di cittadini per le celebrazioni del 350° anniversario dell'eruzione lavica decisero di organizzare una assemblea pubblica in preparazione dell'avvenimento chiedendo a cittadini ed associazioni proposte ed iniziative da potere svolgere per l'occasione. Non fù un incontro di facciata, perché dopo quella assemblea cambiarono molte cose.

Carmelo Santonocito
componente del consiglio di amministrazione
della Fondazione Culturale Monasterium Album

Sanremo, televoto e TAV

Popolo"L'unica strada percorribile per stare meglio, ciascuno e tutti insieme, è smetterla di continuare a credere di essere un popolo di brave persone governato male e quindi a litigare su chi deve andare al governo, se ci salveranno questo o quello, i verdi, i gialli o i rossi... Noi non siamo un popolo di brave persone governato male. Noi siamo un popolo di mentecatti, di malavitosi e di cialtroni... Tutti vorrebbero un mondo migliore cambiato dagli altri..."

Pietro Santagati

"Complesso Industriale Costanzo". Quando l'ignoranza si trasforma in demagogia e strumentalizzazione politica

Stabilimento F. CostanzoCarissimo Direttore, con cortesia, Le chiedo di ospitare all’interno del sito che Lei dirige questa mia riflessione. Prendo spunto dalla seduta di Consiglio Comunale del 06/02/2019  dove, in merito al Complesso Industriale Costanzo, all’interno del dibattito si sono susseguite: verità, mezze verità e fandonie enormi.

Nicola Abbadessa

Sul rincoglionimento

Ho difficoltà, per il mestiere che faccio, ad emettere giudizi e tanto meno affrettate diagnosi comportamentali, ma da qualche tempo, da osservatore ed accorto partigiano del buon senso, mi trovo incastonato in “un’autodiatriba” personale sul dire o sul tacere.

Cosi, confortato dalla sacra possibilità del segnare, ho deciso di intraprendere la terza via, sicuramente quella più cruenta e responsabilizzante, quella dello scrivere, del tracciare con penna pensieri e logiche.

febbraio '19
Pasquale Musarra

Il saluto di Misterbianco al Prof. Santo Mancuso, educatore e politico d'altri tempi

Preside Santo MancusoLa triste notizia è arrivata nelle prime ore d'un sereno sabato mattino: il Prof. Santo Mancuso, Preside e Amministratore del Comune di Misterbianco, non è più con noi. Un fulmine che ha raggelato i cuori di quanti l'hanno conosciuto e apprezzato, una notizia che non avremmo mai voluto sentire.

Angelo Battiato

Cordoglio e commozione per la scomparsa del preside Santo Mancuso

Preside Santo MancusoSono rari, anzi sono unici, gli uomini come Santo Mancuso. Impegno, serietà, moralità sono solo gli aspetti più evidenti, c'è qualcosa di più profondo, di più intimo e nascosto. Nel tuo caso, caro preside, era la innata capacità di Educare.
Domenica dalle ore 10,00 nella sala del Teatro comunale, in via Giordano Bruno, sarà aperta la camera ardente. Alle 16,00 si terrà il rito funebre presso la Chiesa S. Lucia.

M.COM

Porgerei volentieri l'altra guancia ma ho finito i vetri del mio portone

RagazziniPremessa: sono e resto anti violento, pacifista e contro la giustizia fai da te. Questo post non ha lo scopo di aizzare e indignare ma è una semplice segnalazione e invito ai miei vicini a segnalare e denunciare.

Residente via Palestro/Piazza Dante
20 Gennaio 2019

Antonio, voce nel silenzio

S. Antonio Abate - MisterbiancoDicono di un uomo che parlava di verità
e nelle notti di plenilunio camminava su campi di luce.
Un uomo che giocava con le stelle
in compagnia dei lupi
e governava serpi e armenti, lungo filari d’infinito.
Un uomo che cercava i segreti e le speranze dell’uomo,
le verità nascoste, la sete di giustizia,
il desiderio di pace, le voci dell’amore.

Angelo Battiato

Pagine

Abbonamento a Dico la mia