Politica

Carmelo Santapaola candidabile, il Viminale perde il ricorso

Carmelo SantapaolaCarmelo Santapaola è candidabile. Una candidabilità in “astratto” ribadita dalla Corte d’appello di Catania (sezione civile), che è entrata nel merito del ricorso – respingendolo – presentato dal ministero dell’Interno circa la non partecipazione al voto per l’ex vicesindaco di Misterbianco.

Fernando Massimo Adonia
livesicilia.it
17/08/2022

Clan Nicotra, il patto con Mazzei e il regalo al boss di Brancaccio

SentenzaSono tornati a Misterbianco nel 2007 e hanno piegato la città al loro volere. Il clan Nicotra ha radicato potere da qual momento fino al loro arresto nel blitz Gisella. Il periodo è quello alcuni pezzi di istituzioni dicevano che in quel pezzo di provincia “mafia non ce n’è”. Ora c’è una sentenza che non solo “smentisce” quell’analisi troppo frettolosa ma è destinata a diventare ‘storica’ per la documentazione inerente il racconto della mafia catanese. Nelle cinquecento pagine delle motivazioni del verdetto con cui il Tribunale di Catania ha condannato i vertici della cosca misterbianchese sono ripercorsi gli affari criminali degli eredi di Mario U Tuppu, ammazzato nel 1989 durante la guerra di mafia con il Malpassotu (Giuseppe Pulvirenti, deceduto). Faida che li ha fatti ‘scappare’ in Toscana. Dell’esistenza del clan Nicotra se ne parla in molte carte giudiziarie. Il riconoscimento da parte di un giudice però è arrivata solo alla conclusione del processo abbreviato.

In ricordo di Salvatore Gennaro, l’ultimo sindaco comunista di Misterbianco

Salvatore GennaroLe ombre della sera addolciscono le penombre dell’anima. E rendono giustizia all’uomo affaticato dalle tante battaglie e dall’arsura del lungo giorno. E’ di notte che il passato prende forma e diventa fiato, sangue, carne, parole, sentimenti, emozioni. Sono le memorie d’un’intera vita trascorsa quaggiù, tra i divampi e le schegge da’ Muntagna, il suadente gorgoglio del mare, e la speranza di cambiare il mondo e di rendere migliore la vita dell’uomo su questa terra. E i ricordi diventano storie, fatti, aneddoti, arte, letteratura, cinema, musica, politica. I ricordi sono poesia viva.

Angelo Battiato

Ancora "Conferenze dei servizi" convocate dalla Regione sulla discarica di Valanghe d'Inverno

Sede assessoratoSi è svolta on line, a distanza, la “Conferenza dei servizi” convocata dal Dipartimento Acqua e rifiuti dell’Assessorato regionale Energia e Servizi di pubblica utilità, Servizio 6, avente per oggetto l’avvio del “procedimento di Riesame” dell’autorizzazione Aia rilasciata con decreto regionale n. 221 del 2009 alla discarica di contrada Valanghe d’Inverno.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
07/07/2022

Calcio Catania, Corsaro: "Pronti a ospitare gli allenamenti della nuova squadra a Misterbianco"

Marco Corsaro«Oggi abbiamo lanciato una proposta che sta generando entusiasmo: il Comune di Misterbianco si candida a ospitare gli allenamenti del nuovo Catania. La nostra città di ottimi impianti sportivi, curati ogni giorno e dotati di tutti i servizi necessari, in posizione strategica: l’appena rimodernato campo “Valentino Mazzola” e, in alternativa, lo storico “Toruccio La Piana” che potrebbe essere facilmente adeguato per le esigenze della squadra che il gruppo di Ross Pelligra ha promesso di far rinascere».

Ufficio Stampa
Marco Corsaro

Da "stavolta decoro" a "stavolta puzziamo" il passo è stato molto breve

Partito Democratico MisterbiancoUna situazione insostenibile e l’amministrazione minimizza, chiedendo (a mezzo stampa) alle opposizioni ed ai cittadini di concentrarsi su quello che di buono si sta facendo anziché pensare alla città sporca. Ma se di buono non stanno facendo nulla?!
La città é una discarica a cielo aperto e la gente non dovrebbe lamentarsi?

Circolo PD di Misterbianco

Disservizi raccolta rifiuti a Misterbianco, il sindaco Corsaro: "Spettacolo sconfortante, mettiamo in mora Dusty"

SpazzaturaConvocato tavolo urgente: «Azienda cambi subito registro, la città è stanca»
Misterbianco, 2 luglio - «Anche oggi ci siamo svegliati in una città che per tre quarti è rimasta piena di rifiuti. Purtroppo, a tre mesi dall’avvio nel nuovo Piano Rifiuti a Misterbianco, l’azienda Dusty non riesce ancora a stare al passo con le esigenze dei cittadini e gli obiettivi indicati dall’Amministrazione per una raccolta porta a porta virtuosa. A causa degli ultimi disservizi, trascorreremo un altro week end con i rifiuti in strada, spettacolo indecoroso e sconfortante che però non dovrà più ripetersi. Ecco perché siamo ormai pronti a mettere in mora la Dusty: l’azienda deve cambiare realmente registro, altrimenti percorreremo ogni strada a tutela dei diritti e degli interessi dei misterbianchesi».

Ufficio Stampa
Marco Corsaro

Ancora "Conferenza dei servizi" e "analisi" della Regione sulla discarica, dopo l'annullamento del Tar - Zero Waste Sicilia e Comitato No discarica chiedono un incontro urgente ai due sindaci

No DiscaricaCom’è ormai noto, il Tar di Catania, con sentenza emessa in camera di consiglio del 27 aprile poi pubblicata il 14 giugno, ha accolto i ricorsi (unificati) dei Comuni di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia e delle associazioni ambientaliste interessate (anche se legittimando nella fattispecie solo Legambiente), annullando il D.R.S. n. 981 dell’agosto 2019 con il quale l'Assessorato Energia e Servizi di Pubblica utilità della Regione aveva rinnovato l'Autorizzazione Integrata Ambientale alla Oikos per l’esercizio della discarica di Valanghe d'Inverno a Motta S.A.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
22/06/2022

Il TAR ci dà ragione! Annullato il decreto di rinnovo dell’autorizzazione alla OIKOS del 2019 per l’esercizio della discarica di Motta Sant’Anastasia! Decisiva la valutazione sulla particella 131

No DiscaricaIl TAR di Catania con propria sentenza, decisa in camera di consiglio il 27 aprile 2022, ma pubblicata il 14 giugno 2022, accoglie i ricorsi dei comuni di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia e delle associazioni ambientaliste e annulla il D.R.S. n. 981 del 2019 con il quale l'Assessorato dell'Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità della Regione Siciliana ha rinnovato l'Autorizzazione Integrata Ambientale alla Oikos per l’esercizio della discarica di Valanghe d'Inverno a Motta Sant’Anastasia. Il tribunale amministrativo dispone inoltre l’invio della sentenza alla Procura della Repubblica di Palermo e di Catania” per eventuali valutazioni di rispettiva competenza.

I Comitati No Discarica
di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia

Pagine

Abbonamento a Politica