Sport

Misterbianco: la squadra dei boss se la prende la legge, la mafia si tiene i tifosi

Misterbianco CalcioMisterbianco, pochi chilometri da Catania, 50 mila abitanti, non proprio un paesino, anzi quasi una città. E infatti Città di Misterbianco si chiamava e si chiama la squadra di calcio che oggi gioca in Promozione. Perché si chiamava e si chiama? Perché c'era e c'è: il nome è lo stesso ma le squadre sono due, molto molto diverse tra loro.

Mino Fuccillo
calciomercato.com
11/11/2019

Da squadra del clan a simbolo di riscatto e legalità. L'esordio a Furci del Misterbianco

Misterbianco CalcioLa società del Misterbianco simbolo di integrazione riagguanta l'iscrizione in Promozione, si affranca dal sequestro per mafia e prepara il codice etico per calciatori, dirigenti e tifosi.

Alessandra Serio
tempostretto.it
16/09/2019

"A volte ritornano": la grande festa del glorioso rugby misterbianchese

Rugby“A volte ritornano”: una giornata davvero speciale, ben al di là di un semplice e nostalgico “amarcord” collettivo. A 49 anni dalla nascita dell’Amatori Rugby Misterbianco, che sapeva vincere anche contro squadroni blasonati (come Cus Catania e Cus Palermo), lo spirito di quei periodi ruggenti è tornato a vivere in una “festa” di sport e vita che ha riunito e coinvolto al campo sportivo Valentino Mazzola quattro generazioni di rugbisti misterbianchesi, col patrocinio del Comune e della Federazione Rugby (presente col presidente regionale Orazio Arancio, manager della Nazionale italiana Seven).

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
16/06/2019

"Gestita con i soldi di un clan", interdittiva antimafia per squadra di calcio Psv Lineri Misterbianco

Campo Toruccio La PianaUn’interdittiva antimafia è stata emessa dal prefetto di Catania, Claudio Sammartino, nei confronti della squadra di calcio dell’Associazione sportiva dilettantistica città di Misterbianco che gestisce la squadra di calcio Psv Lineri Misterbianco che gioca nel girone C del campionato regionale di Promozione.

blogsicilia.it
03/06/2019

Il "Leonardo da Vinci" premiato a Roma per le "Racchette di classe"

ICS Da Vinci MisterbiancoIl “badminton”, sport nazionale in Cina oggi praticato in 165 nazioni, da circa cinque anni è arrivato a Misterbianco grazie alla giovane associazione dilettantistica “Le Saette”, e col patrocinio dell’assessorato comunale allo sport è stato divulgato nelle scuole, inserito nel piano dell’offerta formativa, riscuotendo non solo un crescente successo ma anche risultati straordinari.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
17/05/2019

Il misterbianchese Daniele Caldarera campione italiano di arti marziali miste

Daniele CaldareraMisterbianco orgogliosa di un’altra “eccellenza” locale emergente, campione d’Italia in una disciplina sportiva. Al “Palatorrino” di Roma, nel 10° campionato italiano di “Mixed martial arts” (Mma), organizzato dalla Federazione Italiana Grappling Mma - unico organismo riconosciuto dal Coni per la pratica delle “arti marziali miste” in Italia - oltre 300 atleti da tutta Italia hanno dato vita a un avvincente torneo, misurandosi sulla lunghezza delle due riprese da tre minuti a match.

Roberto Fatuzzo

Dalle "Racchette di classe" al "Volano amico": progetti vincenti nel felice binomio tra Scuola e Sport

Mario CatiSport e scuola, un binomio vincente. Per il terzo anno consecutivo, i ragazzi di Misterbianco vincono la fase finale provinciale del Progetto “Racchette di Classe”, giunto alla sua quarta edizione e promosso dalle Federazioni nazionali Badminton (Fiba), Tennis (Fit) e Tennistavolo (Fitet) in sinergia con il Coni, il Miur e il Cip. Un’iniziativa che ha registrato una forte partecipazione e tanto entusiasmo nei giovanissimi, presso i quali queste nuove discipline si vanno diffondendo con il convinto e determinante concorso degli Istituti locali che stanno efficacemente conducendo ormai da anni un nuovo modo di “fare scuola”: cultura, educazione, impegno sociale, arte, solidarietà e una sana pratica ludica e fisica.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
09/04/2019

Pagine

Abbonamento a Sport