Discarica

Ancora "Conferenze dei servizi" convocate dalla Regione sulla discarica di Valanghe d'Inverno

Sede assessoratoSi è svolta on line, a distanza, la “Conferenza dei servizi” convocata dal Dipartimento Acqua e rifiuti dell’Assessorato regionale Energia e Servizi di pubblica utilità, Servizio 6, avente per oggetto l’avvio del “procedimento di Riesame” dell’autorizzazione Aia rilasciata con decreto regionale n. 221 del 2009 alla discarica di contrada Valanghe d’Inverno.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
07/07/2022

Ancora "Conferenza dei servizi" e "analisi" della Regione sulla discarica, dopo l'annullamento del Tar - Zero Waste Sicilia e Comitato No discarica chiedono un incontro urgente ai due sindaci

No DiscaricaCom’è ormai noto, il Tar di Catania, con sentenza emessa in camera di consiglio del 27 aprile poi pubblicata il 14 giugno, ha accolto i ricorsi (unificati) dei Comuni di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia e delle associazioni ambientaliste interessate (anche se legittimando nella fattispecie solo Legambiente), annullando il D.R.S. n. 981 dell’agosto 2019 con il quale l'Assessorato Energia e Servizi di Pubblica utilità della Regione aveva rinnovato l'Autorizzazione Integrata Ambientale alla Oikos per l’esercizio della discarica di Valanghe d'Inverno a Motta S.A.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
22/06/2022

Il TAR ci dà ragione! Annullato il decreto di rinnovo dell’autorizzazione alla OIKOS del 2019 per l’esercizio della discarica di Motta Sant’Anastasia! Decisiva la valutazione sulla particella 131

No DiscaricaIl TAR di Catania con propria sentenza, decisa in camera di consiglio il 27 aprile 2022, ma pubblicata il 14 giugno 2022, accoglie i ricorsi dei comuni di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia e delle associazioni ambientaliste e annulla il D.R.S. n. 981 del 2019 con il quale l'Assessorato dell'Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità della Regione Siciliana ha rinnovato l'Autorizzazione Integrata Ambientale alla Oikos per l’esercizio della discarica di Valanghe d'Inverno a Motta Sant’Anastasia. Il tribunale amministrativo dispone inoltre l’invio della sentenza alla Procura della Repubblica di Palermo e di Catania” per eventuali valutazioni di rispettiva competenza.

I Comitati No Discarica
di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia

Conferenza Stampa NO DISCARICA sabato 12/02/2022

No DiscaricaSabato 12 febbraio 2022 alle ore 10,30 presso lo studio in Catania dell’avvto Goffredo D’Antona in Piazza della Repubblica, 32 (ottavo piano) il Comitato No Discarica di Misterbianco e Motta assistito dai suoi legali, Corrado Giuliano e Goffredo D’Antona, insieme alle associazioni Zero Waste Sicilia e Legambiente Sicilia terranno una conferenza stampa per illustrare l’esito della CTU disposta dal giudice del TAR in merito ai ricorsi riuniti NRG 1535/2019, NRG 1642/2019 e NRG 1818/2019, il cui verificatore è il prof. Vincenzo Barrile del DICEAM dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, e porgere le controdeduzioni dei tecnici di parte ( Arch. Santo Gulisano; Arch. Nuccia Messina; Ing. Carmelo Cesare Schillagi) nominati in sede del sopralluogo disposto in Cda Valanghe d’Inverno presso la Oikos spa, lo scorso 08 novembre 2021 per le operazioni di rilievo topografico, depositate a fine gennaio 2022.

Il Comitato No Discarica Misterbianco e Motta Sant’Anastasia

Rifiuti, Oikos aumenta quantitativo: "Ossigeno, ma tempo scade"

Rifiuti - MisterbiancoA discarica Valanghe d'Inverno accoglierà 2.100 tonnellate la settimana. "Ma per 60 giorni", sottolinea l'assessore Cantarella.
Un altro po’ di ossigeno. Una possibilità ulteriore per la provincia di Catania e tutti i comuni che conferiscono i propri rifiuti nella discarica Sicura Trasporti. E che, nelle ultime settimane, sono alle prese con un’emergenza la cui soluzione sembra lontana.

Melania Tanteri
livesicilia.it
2021/09/28/

Perenne "emergenza rifiuti": Discariche sature, conferimento dell'indifferenziata ridotto al 35% - L'appello del Comune di Misterbianco

DiscaricaPassano gli anni, cambiano i governi regionali, presidenti e assessori e dirigenti di Dipartimento, sigle degli organismi di gestione, ma ancora la Sicilia rimane tuttora miseramente impantanata e mortificata dalla perenne emergenza rifiuti. Con pochissimi impianti di smaltimento, il perdurante monopolio dei privati, immensi e squallidi business e ben poche “luci” che si intravvedono alla fine di un lunghissimo tunnel, con soluzioni prospettate, sì, ma nel tempo...

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
18/07/2021

Emergenza rifiuti Sicilia, Marano (M5S): "A Misterbianco arrivano rifiuti da ogni dove"

Jose MaranoSicilia. Emergenza rifiuti | Marano (M5S): “Misterbianco continua a subire e ad ospitare rifiuti da ogni dove e non si parla di chiudere la discarica: allora Musumeci sposti la città sul mare o la rifondi in un altro posto” vedi il video.

freepressonline.it
23/06/2021

Relazione interna boccia la discarica Valanghe d'Inverno, M5s: "Musumeci revochi la concessione"

Le deputate regionali del Movimento Cinque Stelle, Jose Marano e Gianina Ciancio, chiedono il blocco delle autorizzazioni sinora concesse alla discarica Oikos e il ripristino dei luoghi attraverso una bonifica ambientale. L’intervento delle deputate segue la relazione della commissione tecnica della Regione redatta in merito alle autorizzazioni ambientali concesse per la discarica di Valanghe d’Inverno.

lasicilia.it
17/11/2020

Commissione parlamentare d’inchiesta Sopralluogo alla discarica Oikos

La Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati (Commissione Ecomafie) ha concluso i sopralluoghi nella provincia di Catania. La delegazione della Commissione, guidata dal vicepresidente Luca Briziarelli (Lega) e composta anche dal senatore Fabrizio Trentacoste (M5S) e dalla deputata Caterina Licatini (M5S), accompagnata dai Carabinieri Noe, questa mattina ha svolto un sopralluogo alla discarica di Motta Sant’Anastasia, gestita dalla società Oikos.

livesicilia.it
01/10/2020

Pagine

Abbonamento a Discarica