70° dei Diritti Umani, il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Misterbianco di Catania in scena al Teatro Mandela

ICS Aristide Gabelli - MisterbiancoMisterbianco (Catania) - In occasione della celebrazione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Misterbianco ha promosso per il giorno 11 dicembre presso il Teatro MANDELA, una lezione spettacolo con la partecipazione del cantautore VINCENZO SPAMPINATO, autore dell’Inno di Sicilia.

paeseitaliapress.it
09/12/2018

L'UCIIM di Misterbianco "vola" in Europa

UCIIMArrivano meritate soddisfazioni per la giovane Sezione Uciim di Misterbianco, che assume incarichi nazionali e “vola” in Europa. Anzitutto, il prestigioso incarico conferito dalla presidenza nazionale alla sua socia prof. Rosa Maria Falà a rivestire il ruolo di delegata nazionale Uciim per il consiglio direttivo dell’Associazione europea “Siesc” (Secrétariat International des Enseignants Secondaires Catholiques).

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
08/12/2018

Gasolio agricolo nei mezzi aziendali: denunciati imprenditori di Misterbianco e Camporotondo Etneo

GDF MisterbiancoI Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria etnea i titolari di una ditta di colture agrumicole di Misterbianco (CT) e di una impresa di autotrasporti di Camporotondo Etneo (CT) che illecitamente utilizzavano gasolio agricolo quale carburante di rifornimento di mezzi aziendali.

95047.it
04/12/2018

Premio Nazionale "Aquila d’Argento" e il 350° Anniversario dell’eruzione del 1669

Premio Nazionale Aquila d’Argento 2014E’ stato celebrato in grande stile il Premio Nazionale “Aquila d’Argento”, giunto quest’anno alla XVIII edizione. Il Premio Nazionale, organizzato dall’Accademia d’Arte “Etrusca”, con la collaborazione del Comune di Misterbianco, svoltosi lo scorso 1 dicembre 2018, presso i locali dello Stabilimento Monaco della cittadina etnea, ha voluto premiare la “misterbianchesità, l’identità, la cultura e le eccellenze della migliore Misterbianco, e dell’intera Sicilia”.

Angelo Battiato

Comizi e Interrogazioni, a Misterbianco il clima è da campagna elettorale/2

Diritto di ReplicaIn merito all'articolo pubblicato su questo sito "Comizi e Interrogazioni, a Misterbianco il clima è da campagna elettorale" e firmato M.COM (il cui autore è Pietro Santagati), il consigliere Giuseppe Di Stefano (M5S) tiene a precisare che le sue parole a chiusura del comizio di ieri non devono essere intese come una presa di distanza dall'interrogazione del Senatore Giarrusso. Di Stefano conferma che la linea dei 5S è lo scioglimento poichè i contenuti delle intercettazioni uscite a seguito dell'arresto dell'ex vicesindaco Santapaola non possono essere liquidati come fatti personali. Chiarita la linea politica, il consigliere conferma anche che il suo augurio personale non è quello di vedere il proprio comune sciolto per mafia rifiutando così le accuse di strumentalizzazione e sciacallaggio.

M.COM

Intervento del Sindaco Di Guardo: Con il buongoverno si sconfigge la mafia

Nino Di Guardo - MisterbiancoIeri nel mio comune si è insediata la Commissione nominata dal Prefetto di Catania dott. Claudio Sammartino per un accesso ispettivo antimafia.

Desidero innanzitutto ringraziare il sig. Prefetto per la tempestiva e opportuna decisione che potrà finalmente diradare la nebbia e la confusione che l’interrogazione parlamentare, presentata dal Senatore Giarrusso a seguito dell’arresto dell’ex vicesindaco Carmelo Santapaola, ha suscitato presso l’opinione pubblica non solo misterbianchese.

​​​​​​​​​​Nino Di Guardo
Sindaco di Misterbianco

Comizi e Interrogazioni, a Misterbianco il clima è da campagna elettorale

Mario GiarrussoPubblichiamo l'interrogazione orale con carattere d'urgenza (ai sensi dell'articolo 151 del Regolamento del Senato) del Senatore Giarrusso (M5S) in cui si chiede esplicitamente "immediato scioglimento del Comune di Misterbianco per evidenti e conclamate infiltrazioni mafiose".

M.COM

La cultura della "Mafia"

Nino Di GuardoMolti di voi ricorderanno circa 3 anni fa il polverone alzatosi in occasione della colorita espressione che il sindaco DI GUARDO utilizzo' nei riguardi dell' allora consigliere e carabiniere signor Russo, apostrafandolo come " sbirro ". Allora scrissi nei commenti sui social questo intervento ispiratomi soprattutto dalla biografia politica del sindaco contenuta nel libro " SINDACO PER PASSIONE ". Riporto di seguito quello scritto che mi sembra piu' attuale che mai...

Matteo Grasso

Dichiarazione del sindaco Nino Di Guardo su Commissione nominata dal Prefetto di Catania

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 30 novembre 2018
Stamani si è insediata al Comune di Misterbianco la Commissione di indagine nominata dal Prefetto di Catania Claudio Sammartino in seguito ai fatti scaturiti dall'inchiesta su mafia e scommesse online 'Revolution bet 2', che lo scorso 21 novembre ha portato agli arresti domiciliari, da parte dei carabinieri, dell'ex vicesindaco Carmelo Santapaola per intestazione fittizia di beni.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Replica al comunicato sul fabbricato abusivo

Diritto di ReplicaBuongiorno, noi siamo i proprietari del fabbricato abusivo di cui avete tanto fatto parlare. Vorremmo che si parlasse anche dell’abuso che il comune di Misterbianco ha fatto nei nostri confronti. Sono passati ben dodici anni da quando comprammo questo lotto di terreno, di cui 190 metri ricadevano in zona edificabile.

Sabrina Nicotra

Celebrata anche a Misterbianco la "Virgo Fidelis"

Virgo Fidelis 2018Con una cerimonia semplice, solenne e suggestiva, anche Misterbianco ha celebrato l’annuale “Virgo Fidelis”, dal 1949 protettrice dell’Arma dei Carabinieri. Nella piccola e accogliente chiesa di Santa Lucia gremita - per l’indisponibilità della Chiesa Madre – una partecipata concelebrazione eucaristica con alcuni sacerdoti locali. L’evento, ormai tradizionale in città, è stato promosso dai Carabinieri di Misterbianco al comando del tenente Pasquale Cuzzola e dal locale Centro Studi Vittorio Bachelet presieduto dall’avv. Salvatore Saglimbene.

Roberto Fatuzzo

Mafia, il gruppo Placenti e l'idea della fuga in Romania Contatti con un impiegato del Comune di Misterbianco

Comune di MisterbiancoAl centro della vicenda c'è la ricerca di carte d'identità bianche. Il destinatario della richiesta da parte di uno dei tre fratelli è Domenico Cavallaro. «Non sono stato contattato da loro, siamo vicini di casa e li conosco da bambini», risponde a MeridioNews.

Dario De Luca, Marta Silvestre
catania.meridionews.it
29/11/2018

Misterbianco e le "infiltrazioni". La Prefettura inizia le verifiche

Prefetto Sammartino“Misterbianco? Ci stiamo lavorando”. Il Prefetto di Catania Claudio Sammartino annuncia che sono iniziate le verifiche sulle presunte infiltrazioni mafiose nel Comune di Misterbianco. Verifiche che potrebbero rappresentare il primo passo della commissione d'accesso al Comune, per analizzare gli atti, gli appalti e altri possibili elementi di condizionamento mafioso della vita politica di una delle più importanti roccaforti del centrosinistra etneo. Un'infiltrazione che il sindaco Nino Di Guardo, già deputato regionale dei Ds ha escluso categoricamente, sollevando le proteste dell'opposizione consiliare.

Antonio Condorelli
catania.livesicilia.it
28/11/2018

XVIII Premio Nazionale "Aquila d'Argento" 2018

Premio Nazionale Aquila d’Argento 2014L’Accademia d’Arte “Etrusca”, con la collaborazione del Comune di Misterbianco, organizzano la 18^ Edizione del Premio Nazionale “Aquila d’Argento”. La cerimonia si terrà sabato 1 dicembre 2018, alle ore 18.00, nella Sala “Giuseppe Giarrizzo” dello Stabilimento Monaco, di Misterbianco (angolo via Archimede – via Municipio).

Angelo Battiato

Il confronto in Consiglio tra maggioranza e opposizione sulla "difesa della città"

Consiglio MisterbiancoIl Consiglio comunale straordinario ha confermato il clima di una comunità sotto la “pesante” attenzione dei “media”, che nel riacceso “gioco delle parti” cerca di assicurarsi un futuro migliore. Con due modi opposti di voler “difendere la città”.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
27/11/2018

Discariche: Sopralluogo a Motta e interrogazione all'Europa di Ignazio Corrao

Ignazio Corrao«Ho appena chiesto alla Commissione Europea se è a conoscenza della grave vicenda delle due discariche presenti sul territorio tra i comuni di Motta Sant’Anastasia e Misterbianco. Voglio capire se l’Esecutivo europeo ha contezza di cosa sta accadendo da queste parti. Bruxelles fornisca aggiornamenti su come proteggere la popolazione e il territorio colpiti da un vero e proprio scempio ambientale».

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
27/11/2018

Pagine

Abbonamento a Misterbianco.COM RSS