Risposta alla lettera aperta dell'avvocato Enzo Guarnera

Nino Di GuardoCaro Enzo, appunto perché mi conosci da trent’anni, avresti potuto con serenità guardare da un’altra angolazione a questa triste storia che ha colpito la mia comunità.
Con il mio lungo impegno alla guida di Misterbianco, impegno che, stante la relazione del Ministro, il Prefetto ha stigmatizzato, il mio comune è divenuto uno dei più virtuosi e all’avanguardia della Sicilia.
E, come tu sai, la mafia si combatte con i fatti e non con le parole e, per un amministratore pubblico, questi si sostanziano nell’esempio e nel buongoverno.

Nino Di Guardo
facebook.com/NinoDiGuardoSindacoperMisterbianco
06/11/2019

È il momento della solidarietà e della coesione

Antonio BiusoHo letto la relazione del prefetto di Catania conseguente alla lunga ispezione della commissione d’indagine che ha portato allo scioglimento del Comune di Misterbianco. È una relazione purtroppo inesorabile che, nonostante le centinaia di omissis, lascia attoniti, sgomenti e non può che allarmare e amareggiare.

Antonio Biuso
facebook.com/antonio.biuso
03/11/2019

Lettera aperta a Nino Di Guardo, ex sindaco di Misterbianco

Enzo GuarneraCaro Nino,
ci conosciamo da almeno 30 anni.
Ho seguito con favore, nei primi anni '90, il tuo impegno per ripristinare la legalità nel comune di Misterbianco. Ho apprezzato, in quel tempo, la tua azione di sindaco.
Ma, poichè ho una visione laica e, per quanto mi è possibile, obbiettiva su quanto accade, devo dirti, con assoluta franchezza, che la tua reazione al recente scioglimento del tuo comune per inquinamento mafioso mi appare sbagliata e molto sopra le righe.

Avv. Enzo Guarnera
facebook.com/enzo.guarnera.1
02/11/2019

Non è mai troppo tardi

Comune di Misterbianco… per creare una "solida amministrazione". Non è mai troppo tardi per sviluppare una "buona amministrazione".
Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 31/10/2019 del Decreto di scioglimento del consiglio comunale di Misterbianco (CT) con allegate le conclusioni che accertano un'amministrazione supina alla criminalità organizzata e di un territorio con forti differenze sociali al suo interno, a Misterbianco non c'è luogo reso libero da questa discussione.

Giuseppe Domenico Privitera

Celebrata la giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate a Misterbianco

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 4 novembre 2019
Stamattina dopo la celebrazione di una messa in suffragio dei caduti, nella sagrestia della chiesa Madre alla presenza delle autorità civili e militari e di una folta rappresentanza delle scuole del territorio, si è snodato il corteo che percorrendo le vie Matteotti e Garibaldi ha raggiunto piazza Mazzini, dove il Commissario straordinario del comune dott. Ferdinando Trombadore ha deposto una corona d'alloro a nome della comunità ai piedi del Monumento ai caduti di tutte le guerre. Il dott. Trombadore subito dopo la deposizione della corona ha ricordato soprattutto agli alunni presenti il sacrificio di tanti militari per l’unità nazionale ed i valori di pace di questa celebrazione, incarnati nella nostra Costituzione. Subito dopo sono risuonate le note del Silenzio.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Scioglimento Comune di Misterbianco. Ecco i dettagli e la Relazione del Prefetto

Comune di MisterbiancoIl Comune di Misterbianco (Catania), i cui organi elettivi sono stati rinnovati nelle consultazioni amministrative dell'11 giugno 2017, presenta forme d'ingerenza da parte della criminalita' organizzata che compromettono la libera determinazione e l'imparzialita' dell'amministrazione nonche' il buon andamento ed il funzionamento dei servizi, con grave pregiudizio per l'ordine e la sicurezza pubblica. SCARICA LA RELAZIONE

gazzettaufficiale.it
Serie Generale n.256
31/10/2019

Carnevale 2020. Presentati stamani i progetti da parte delle associazioni

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 31 ottobre 2019
Alla scadenza del termine per la presentazione dei progetti del carnevale dai “Costumi più belli di Sicilia” fissato per il 30 settembre e che a Commissione prefettizia aveva prorogato fino alle ore 12,00 di oggi, cinque associazioni hanno presentato l’istanza di partecipazione all’edizione 2020, allegando i relativi elaborati che dalla prossima settimana saranno valutati dalla commissione tecnica prevista dal Regolamento delle sfilate.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Ponte Graci

DEGLI SHOW INUTILI E FINTI non abbiamo che farcene e nemmeno i cittadini di Misterbianco!

Dopo settimane e settimane di pressioni a tutti i livelli da parte del M5S è finalmente arrivata la delibera regionale che sblocca l’iter per la ricostruzione del Ponte Graci. La delibera, non la nota o la fantasiosa “delibera di apprezzamento” è l’atto fondamentale che consentirà, ci auguriamo nei tempi promessi, la ricostruzione del cavalcavia sulla SS 121.

Misterbianco 5 Stelle

Comunicato della Commissione Prefettizia

Comune di MisterbiancoNell’ambito delle attività finalizzate ad instaurare un sano e virtuoso rapporto con la collettività misterbianchese promuovendo il dialogo attivo e aderendo a diverse iniziative di rilevanza culturale e sociale, la Commissione prefettizia ha avviato una serie di incontri e riunioni con il diffuso associazionismo presente sul territorio e le varie organizzazioni espressione del terzo settore e delle categorie produttive.

La Commissione prefettizia

A Motta emozionante proiezione del cortometraggio "Freunde", inno all'amicizia

DocumentarioAl Castello normanno di Motta Sant’Anastasia, emozionante e apprezzata proiezione del cortometraggio “Freunde” (Amici) scritto e prodotto dalla bravissima sceneggiatrice catanese Lavinia Zammataro, con la collaborazione di Sergio Barone e Attilio Romano, su soggetto dello storico Umberto Lugnan e Sergio Barone, con la regia di Vladimir Di Prima.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
29/10/2019

L'IC A. Gabelli di Misterbianco a Cipro col progetto Erasmus+ KA2 "Bits and Pieces of Culture": focus su lingue e letterature europee attraverso l'uso del digitale

IC GabelliÈ ripartita da Cipro l’avventura europea dell’IC A. Gabelli di Misterbianco legata al terzo scambio tra gruppi di alunni del progetto Erasmus+ KA229 Bits and Pieces of Culture, a cui l’Istituto diretto dalla dott.ssa Adriana Battaglia partecipa dal settembre 2018 insieme ad altre sei scuole europee provenienti da Croazia, Polonia, Grecia, Cipro e Spagna.

prof.ssa Licia Arcidiacono

Carnevale 2020 - Varate le modifiche al regolamento

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 29 ottobre 2019
La Commissione Prefettizia, con deliberazione n. 6 del 28.10.2019, adottata con i poteri del Consiglio ha modificato il Regolamento del concorso dei gruppi in maschera del Carnevale di Misterbianco…” I costumi più belli di Sicilia”.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Misterbianco, interviene il Genio Civile per riaprire via Matteotti. Falcone: "ripristiniamo viabilità e itinerari del trasporto pubblico"

S. LuciaSarà il Genio civile di Catania a mettere in sicurezza la via Giacomo Matteotti, a Misterbianco, dopo i crolli registrati alla chiesa di Santa Lucia. Su indicazione dell'assessorato regionale alle Infrastrutture, d'intesa con il presidente della Regione Nello Musumeci, i tecnici hanno predisposto un intervento in somma urgenza per opere provvisionali, nelle more delle opere definitive di risanamento della chiesa, rimasta danneggiata da un fulmine lo scorso 10 ottobre, di competenza della Soprintendenza ai Beni culturali di Catania.

Nota Stampa
Ass. Marco Falcone
(Catania, 29-10-2019)

Albo comunale degli scrutatori

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 29 ottobre 2019
I cittadini interessati ad essere inseriti nell’Albo unico delle persone idonee all’Ufficio di scrutatore di seggio elettorale possono fare domanda in carta semplice all’ufficio elettorale del comune di Misterbianco entrio il mese di Novembre 2019.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Misterbianco e infiltrazioni Incontro con i commissari

CommissioneIl deputato alla Camera Luciano Cantone e la deputata all’Ars Jose Marano hanno incontrato questa mattina la commissione straordinaria che si è da poco insediata nel Comune di Misterbianco, sciolto per infiltrazioni mafiose. Gli esponenti del Movimento Cinque Stelle hanno fatto con la terna prefettizia, composta dal vice prefetto Salvatore Caccamo, dal vice prefetto aggiunto Ferdinando Trombadore e dalla dirigente Giovanna Camizzi, il punto sulle esigenze della comunità misterbianchese.

catania.livesicilia.it
28/10/2019

Pagine

Abbonamento a Misterbianco.COM RSS