Replica al comunicato sul fabbricato abusivo

Diritto di ReplicaBuongiorno, noi siamo i proprietari del fabbricato abusivo di cui avete tanto fatto parlare. Vorremmo che si parlasse anche dell’abuso che il comune di Misterbianco ha fatto nei nostri confronti. Sono passati ben dodici anni da quando comprammo questo lotto di terreno, di cui 190 metri ricadevano in zona edificabile.

Sabrina Nicotra

Celebrata anche a Misterbianco la "Virgo Fidelis"

Virgo Fidelis 2018Con una cerimonia semplice, solenne e suggestiva, anche Misterbianco ha celebrato l’annuale “Virgo Fidelis”, dal 1949 protettrice dell’Arma dei Carabinieri. Nella piccola e accogliente chiesa di Santa Lucia gremita - per l’indisponibilità della Chiesa Madre – una partecipata concelebrazione eucaristica con alcuni sacerdoti locali. L’evento, ormai tradizionale in città, è stato promosso dai Carabinieri di Misterbianco al comando del tenente Pasquale Cuzzola e dal locale Centro Studi Vittorio Bachelet presieduto dall’avv. Salvatore Saglimbene.

Roberto Fatuzzo

Mafia, il gruppo Placenti e l'idea della fuga in Romania Contatti con un impiegato del Comune di Misterbianco

Comune di MisterbiancoAl centro della vicenda c'è la ricerca di carte d'identità bianche. Il destinatario della richiesta da parte di uno dei tre fratelli è Domenico Cavallaro. «Non sono stato contattato da loro, siamo vicini di casa e li conosco da bambini», risponde a MeridioNews.

Dario De Luca, Marta Silvestre
catania.meridionews.it
29/11/2018

Misterbianco e le "infiltrazioni". La Prefettura inizia le verifiche

Prefetto Sammartino“Misterbianco? Ci stiamo lavorando”. Il Prefetto di Catania Claudio Sammartino annuncia che sono iniziate le verifiche sulle presunte infiltrazioni mafiose nel Comune di Misterbianco. Verifiche che potrebbero rappresentare il primo passo della commissione d'accesso al Comune, per analizzare gli atti, gli appalti e altri possibili elementi di condizionamento mafioso della vita politica di una delle più importanti roccaforti del centrosinistra etneo. Un'infiltrazione che il sindaco Nino Di Guardo, già deputato regionale dei Ds ha escluso categoricamente, sollevando le proteste dell'opposizione consiliare.

Antonio Condorelli
catania.livesicilia.it
28/11/2018

XVIII Premio Nazionale "Aquila d'Argento" 2018

Premio Nazionale Aquila d’Argento 2014L’Accademia d’Arte “Etrusca”, con la collaborazione del Comune di Misterbianco, organizzano la 18^ Edizione del Premio Nazionale “Aquila d’Argento”. La cerimonia si terrà sabato 1 dicembre 2018, alle ore 18.00, nella Sala “Giuseppe Giarrizzo” dello Stabilimento Monaco, di Misterbianco (angolo via Archimede – via Municipio).

Angelo Battiato

Il confronto in Consiglio tra maggioranza e opposizione sulla "difesa della città"

Consiglio MisterbiancoIl Consiglio comunale straordinario ha confermato il clima di una comunità sotto la “pesante” attenzione dei “media”, che nel riacceso “gioco delle parti” cerca di assicurarsi un futuro migliore. Con due modi opposti di voler “difendere la città”.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
27/11/2018

Discariche: Sopralluogo a Motta e interrogazione all'Europa di Ignazio Corrao

Ignazio Corrao«Ho appena chiesto alla Commissione Europea se è a conoscenza della grave vicenda delle due discariche presenti sul territorio tra i comuni di Motta Sant’Anastasia e Misterbianco. Voglio capire se l’Esecutivo europeo ha contezza di cosa sta accadendo da queste parti. Bruxelles fornisca aggiornamenti su come proteggere la popolazione e il territorio colpiti da un vero e proprio scempio ambientale».

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
27/11/2018

L'elettorato nelle Frazioni di Misterbianco

Elezioni Politiche 2018 - MisterbiancoPremesso che la mia analisi è frutto solo del mio “campo visivo”, non supportata da dati scientifici ne sociologici.
Mi sono sempre chiesto cosa spinge il popolo dei nuovi quartieri di Misterbianco a votare, alternativamente per il Consiglio Comunale, ora questa ora quella coalizione? La prima cosa da osservare è che le elezioni si vincono e si perdono nelle frazioni, per effetto del maggior numero di abitanti.

Vito Fichera

Bertoldo o Belzebù, qual rio destino...

Carmelo SantapaolaLa questione dell’arresto e delle dimissioni del vicesindaco di Misterbianco, Carmelo Santapaola, apre un abisso morale, civile, culturale e politico, ed è una tragedia per l’intera comunità. La “vexata quaestio” non riguarda la “costruzione” della città, la pulizia delle strade, la potatura degli alberi, il Piano Regolatore, i parchi gioco o la raccolta differenziata.

Angelo Battiato

Corrao chiede alla Commissione di monitorare sulla discarica di Motta

Discarica TiritìCatania - “Ho appena chiesto alla Commissione Europea se è a conoscenza della grave vicenda delle due discariche presenti sul territorio tra i comuni di Motta Sant’Anastasia e Misterbianco. Voglio capire se l’esecutivo europeo ha contezza di cosa sta accadendo da queste parti. Bruxelles fornisca aggiornamenti su come proteggere la popolazione e il territorio colpito da un vero e proprio scempio ambientale”. A dichiararlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che ha predisposto una interrogazione alla Commissione Europea sulla contaminazione delle discariche di Motta Sant’Anastasia.

catania.livesicilia.it
26/11/2018

L'anagrafe di Lineri e Santapaola Le intercettazioni dei Placenti

PlacentiAl clan dei Placenti, signori delle scommesse e della mafia, servivano carte d'identità in bianco con il timbro del Comune di Misterbianco per organizzare una possibile latitanza. Il vicesindaco Carmelo Santapaola, cugino di primo grado dei Placenti, avrebbe avvisato un “amico” della imminente apertura di una sede distaccata dell'anagrafe con tanto di cassaforte per le carte d'identità. Ma il ruolo di Santapaola non è chiaro, c’è un’intercettazione da analizzare.

Antonio Condorelli
catania.livesicilia.it
27/11/2018

Inaugurato stamani il plesso scolastico di scuola materna in via Galimberti angolo via S. Nicolò

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 26 novembre 2018
E’ stato consegnato stamani dall’amministrazione comunale all’istituto comprensivo “Aristide Gebelli” il plesso scolastico completamente ristrutturato che ospiterà i bambini della scuola dell’infanzia.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Uno strappo nel cielo di carta del teatrino!

Attiva MisterbiancoChi è Carmelo Santapaola?
Certamente, oggi, è il cugino dei Placenti e solo omonimo del capoclan Santapaola, coinvolto nell’operazione Revolutionbet2 che ha portato al suo arresto e al sequestro del bar, punto di riferimento a Montepalma, quasi l’ufficio su strada dell’ex vicesindaco di Misterbianco; oggi, è il personaggio inquietante delle recenti intercettazioni telefoniche sulla spartizione del paese.

Attiva Misterbianco

Arresto Santapaola, a Misterbianco centinaia in piazza per dimissioni sindaco

Comizio CorsaroArresto Santapaola: a Misterbianco in centinaia domenica in piazza per le dimissioni del sindaco Di Guardo Marco Corsaro dal palco: “Vada via, le sue dimissioni sarebbero atto d’amore per salvare la città dalla vergogna nazionale dello scioglimento per mafia”.

Marco Corsaro
Gruppo consiliare "Guardiamo Avanti" Misterbianco

Costruire una nuova primavera!

Massimo La PianaNei giorni successivi all’arresto del vicesindaco Santapaola, abbiamo assistito ad uno scontato e per certi versi stucchevole “gioco della parti”, con le opposizioni a chiedere ripetutamente le dimissioni di Di Guardo, e il sindaco a minimizzare l’accaduto derubricandolo in fatto privato, incidente personale “imprevisto e imprevedibile”.

Massimo La Piana

Pagine

Abbonamento a Misterbianco.COM RSS