Discarica

Messi ora dall'Oikos i "nasi elettronici" sulle emissioni di Valanghe d'Inverno

Oikos - MottaDopo i “nasi” dei cittadini, registrati nel “diario della puzza” sui social, e le rilevazioni dell’Agenzia Arpa del luglio scorso, ora l’amministrazione straordinaria prefettizia dell’Oikos, società gestore della mega-discarica di Valanghe d’Inverno, rende noto che essa «ha implementato il piano di sorveglianza e controllo previsto dal d.lgs. n.36/2003, mediante l’avvio di una campagna di monitoraggio olfattometrico con “nasi elettronici”, per acquisire un quadro conoscitivo di maggiore dettaglio sulle eventuali emissioni odorigene provenienti dal complesso di Valanghe d’inverno.

Roberto Fatuzzo
lasicilia.it
26/11/2016

Il "tour" domenicale del ministro Galletti tra i veleni di Sicilia

Ministro Galletti - MisterbiancoDella Sicilia, il ministro dell’Ambiente e territorio Gian Luca Galletti nella sua visita domenicale è arrivato a percepire molto più i veleni che le incomparabili bellezze. E ci si augura che si sia reso conto di come siamo ridotti sul piano della devastazione ambientale. foto

Roberto Fatuzzo
lasicilia.it
14/11/2016

L'attesa visita del ministro Galletti a Misterbianco

Ministro Galletti - MisterbiancoOggi domenica il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, che ha accolto l'invito rivoltogli nel recente incontro romano, farà visita alle comunità di Misterbianco e Motta S.Anastasia direttamente coinvolte nell’annoso problema delle vicinissime discariche.

Roberto Fatuzzo
lasicilia.it
13/11/2016

Di Guardo e Carrà: "Fiduciosi, ma vigileremo sulle promesse"

Incontro sindaci CrocettaFiducia e speranza, oggi giustificate, ma anche attenta vigilanza e concrete verifiche: questo in sintesi il messaggio lanciato dai sindaci di Misterbianco e Motta, Nino Di Guardo e Anastasio Carrà, nella nuova conferenza stampa congiunta tenutasi al Comune misterbianchese all’indomani dell’incontro a Palermo con il presidente della Regione Rosario Crocetta ed il dirigente Maurizio Pirillo.

Roberto Fatuzzo
lasicilia.it
09/11/2016

No Discarica su C.S. 08/11/2016 Non siamo utili idioti

Corteo Fiaccolata - MisterbiancoSiamo, come ogni comitato territoriale, un soggetto composito che ha al suo interno molteplici competenze, finora abbiamo messo in campo azioni sociali, politiche, legali e anche di legittimo ostruzionismo, sempre basandoci sulla profonda convinzione che tutta la normativa sulla gestione dei rifiuti tra Misterbianco e Motta sia stata ampiamente violata sin dall’apparire della “prima buca” per sotterrarci i rifiuti alla fine degli anni ‘70, discarica chiusa una prima volta nel 1992 riaperta nel 1997, con provvedimento provvisorio (quanto provvisorio lo abbiamo poi visto); è sequestrata, nel 1998, dall’autorità giudiziaria, perché i titolari erano sotto inchiesta.

I Comitati No Discarica di Misterbianco e Motta

Ambiente, Zero Waste Sicilia-Etna: "E se la discarica fosse l'ennesimo gioco elettorale?"

ZWS - MisterbiancoLe battaglie civili portate avanti dai Comitati ‘No Discarica’ di Misterbianco e di Motta Sant’Anastasia e le azioni politiche del ministro per l’Ambiente Gianluca Galletti e del presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta in materia di rifiuti, metteranno davvero la parola ‘fine’ alla discarica di Valanghe d’Inverno?

Francesca Aglieri
catania.blogsicilia.it
09/10/2016

Pagine

Abbonamento a Discarica