Dico la mia

La festa della Madonna degli Ammalati d'una volta...

Piano Madonna degli AmmalatiSarà stato il ricordo sempre vivo di quell’estate di fuoco del ‘43, quando i misterbianchesi già da metà luglio, per via dello sbarco degli Alleati in Sicilia, sfollarono in massa per raggiungere in tutta fretta le vignazze di contrada Madonna degli Ammalati, dove ogni famiglia del paese aveva un po’ di terra con una casetta, per evitare i rischi delle cannonate nemiche della marina, che non guardavano in faccia a nessuno, e che cadevano dappertutto, come pioggia, fino a dentro le case dei misterbianchesi.

Angelo Battiato

5 settembre 2019 - 5 settembre 2020 Siamo rassegnati ai tempi della burocrazia italiana, anche se temo che quella sicula sia la peggiore

Ponte GraciNon sentiamo i rumori e le voci nel cantiere, magari rivedere gli operai già lavorativi il primo di settembre, ci avrebbe dato quel sapore di ponte! E quindi, vedere il cantiere deserto, per una settimana, si ripiomba nei ricordi di un’ anno addietro. Si, quando all’improvviso, il 5 settembre alle 17 (che non porta proprio bene) qualcuno decise di buttar giù il ponte, a torto o a ragione, e non ci fu verso di capirne la motivazione e quindi passa per buona la notizia che il moscerino gli ha sbattuto le corna e il ponte cadde giù ... può bastare per sembrare sciocchi.

Melo Melia
Titolare azienda ubicata sulla Provinciale 13
Motta Sant’anastasia

Richiesta intervento di manutenzione via Sicilia

via SiciliaCon la presente il Comitato cittadino La Voce di Misterbianco chiede alla S. V. di attenzionare con la massima urgenza l'emergenza costituita da una mancanza di manutenzione, perdurata nel tempo, alle grate che consentono il defluire l'acqua piovana, in quanto ciò viene a creare un problema legato alla sicurezza creato dall'innalzamento del livello dell'acqua che non consente il transito di alcun mezzo oltre al disagio creato ai residenti.

Giusi Letizia Percipalle
Presidente del Comitato cittadino
La Voce di Misterbianco

Il prestigioso artista Edoardo Puglisi, da Misterbianco e Fiumefreddo, offre in dono a Catania i suoi "eroi di lava" Falcone e Borsellino

Edoardo PuglisiDue anni e mezzo fa, Misterbianco aveva il privilegio di ospitare - nella Galleria civica d’arte diretta da Carmela Zuccarello - una rarissima Mostra personale di un prestigioso artista siciliano, da una vita apprezzato moltissimo all’estero ma paradossalmente poco noto nell’isola natale, facendogli riprendere il legame con la sua terra a lungo interrotto dalla lontananza. Avemmo così modo di conoscere un personaggio davvero straordinario, ritornato temporaneamente alle falde dell’Etna, con tanti amici e critici venuti a trovarlo.

Roberto Fatuzzo

Senza Re e senza regno.. Misterbianco, smembrati gli uffici sanitari Asp

ASP - MisterbiancoIl Presidente del Comitato cittadino La Voce di Misterbianco, Giusi Letizia Percipalle, scrive ai Commissari:
- Si chiede di porre la loro attenzione sull'incresciosa situazione presente nel settore Asp del Paese.

Giusi Letizia Percipalle
Presidente Comitato cittadino
La Voce di Misterbianco

Il nuovo Palatenda: Un po' di chiarezza

Nino Di Guardo - MisterbiancoCari amici, ho salutato con piacere la notizia che i lavori di ristrutturazione del PALATENDA, iniziati nel luglio dell’anno scorso, sono stati ultimati e saranno collaudati prossimamente.
L’opera, dell’importo di 475.000 euro, è stata finanziata con un mutuo del credito sportivo a zero interessi, assunto dalla mia amministrazione nel 2018.

Nino Di Guardo

Pagine

Abbonamento a Dico la mia