Dico la mia

Se crollasse il ponte?

Ponte GraciHo sognato il crollo di un ponte, si quello tra Misterbianco e Motta, il “ponte Graci“, quello costruito nei primi anni 70. Immagino che gran problema creerebbe nelle strade collaterali a Misterbianco e Motta.
Per esempio la SS 121 aumenterebbe di un buon 50% il traffico e le vie di accesso avrebbero una sofferenza continua , con tanti addetti dell’ANAS e Vigili a gestire il traffico di camions, autobus e macchine.
In quella banalissima strada cheda Motta porta a Misterbianco e viceversa, ovvero il cavalcavia, ha una funzione non indifferente.

Melo Melia
Titolare di un'azienda ubicata sulla Provinciale 13
(Contrada Tiritì dal 2001)

Un vero successo che ci incoraggia a continuare e ad "investire" sull'arte e sulla cultura

1° Simposio1° Simposio di scultura "l'arte per ridare vita", il luogo il santuario madonna degli ammalati, Misterbianco un luogo sacro, un luogo della memoria, che possiede l'incredibile forza positiva di unire tutti in un "unico abbraccio".

Carmela Zuccarello
Direttrice Galleria

Dal 16 al 22 settembre 2019 a Misterbianco un "simposio di scultura": "L'arte per ridare vita". Santuario Madonna degli Ammalati

ChiesaTutto ciò che normalmente si svolge all'interno di laboratori, Atelier, in un rapporto esclusivo tra scultore e materia prescelta, presto sara' motivo di interesse e coinvolgimento per il pubblico, una manifestazione in grado di attirare l'attenzione di ospiti dell'interland catanese e misterbianchesi, che con grande interesse potranno seguire dal vivo, giorno dopo giorno l'evoluzione delle opere.

Carmela Zuccarello - Curatrice

Con l'Europa, verso l'Europa: l'IC A. Gabelli avvia le prime mobilità dello staff all'estero per acquisire nuove competenze e maggiore esperienza internazionale

ErasmusDalla prossima settimana l’IC A. Gabelli di Misterbianco, diretto dalla Dott.ssa Adriana Battaglia, si appresta a vivere le prime 11 attività di formazione all’estero con il progetto Erasmus+ KA1 Mobilità dello staff della scuola dal titolo “Con l’Europa, verso l’Europa: sviluppo professionale e innovazione per una scuola migliore”.

prof.ssa Licia Arcidiacono

La festa della Madonna degli Ammalati, mamma di Gesù e di tutti gli uomini

Madonna degli AmmalatiRitorna nuovamente la festa della Madonna degli Ammalati, come ogni anno, come sempre. Una ricorrenza religiosa originale, unica, insostituibile per noi misterbianchesi. Si celebra in un luogo ameno, un po’ fuori le “mura” della città, dove si trova una piccola chiesa che esisteva già nell’antico Misterbianco e che ci ricorda il paese distrutto dal fuoco dell’Etna, esattamente trecento cinquant’anni fa, il 29 marzo 1669. La festa è dedicata a Maria, Madre di Dio, mamma di Gesù e di ognuno di noi.

Angelo Battiato

Di chi è la colpa? Cronaca dell’ipocrisia di un Governo inaffidabile

Nave ItaliaMi colpiscono le sfrontatezze di Salvini e Di Maio nel modo di esprimersi sulle vicende della crisi di governo svicolando dalla dimensione del discorso e addossando colpe l’uno contro l’altro quando per 15 mesi, alleati di governo, hanno intrecciato intese e provvedimenti condivisi che hanno fatto regredire la politica a contrattazioni di reciproche compiacenze tra “piccoli” leaders.

Enzo Arena
20 Agosto 2019

Un Paese intossicato di lusinghe e panzane tenuto in ostaggio da governanti cafoni ed incoscienti

PaeseSarebbe utile leggere il “Discorso agli Italiani” di Giacomo Leopardi per equiparare i neofiti della democrazia diretta di oggi ai gaglioffi contro i quali due secoli addietro inveiva il favoloso giovane recanatese. Si prometteva la felicità alle masse senza spiegare il processo di crisi che investiva l’Italia connessa strettamente ad una progressiva decadenza, innanzitutto culturale e letteraria, incapace di cogliere i veri motivi di una stagnazione deleteria, contraddittoria e pericolosa. A ben riflettere, oggi nel nostro Paese il peggio è ancora possibile.

Enzo Arena
7 Agosto 2019

Chiusura asili nido a Catania e a Misterbianco

Asilo NidoChiuderanno il 1° agosto gli asili nido di Catania e Misterbianco ma le notizie di una riapertura a settembre pare non siano fluide.

Il servizio così diventa ancora meno stabile e certo e la situazione crea destabilizzazione tra le lavoratrici, ormai stanche di scioperi e manifestazioni fini a se stessi, ma soprattutto stanche di promesse che non slegano i nodi della vicenda.

Giusi Letizia Percipalle
Presidente del Comitato cittadino La voce di Misterbianco

Pagine

Abbonamento a Dico la mia