Dico la mia

Sul rincoglionimento

Ho difficoltà, per il mestiere che faccio, ad emettere giudizi e tanto meno affrettate diagnosi comportamentali, ma da qualche tempo, da osservatore ed accorto partigiano del buon senso, mi trovo incastonato in “un’autodiatriba” personale sul dire o sul tacere.

Cosi, confortato dalla sacra possibilità del segnare, ho deciso di intraprendere la terza via, sicuramente quella più cruenta e responsabilizzante, quella dello scrivere, del tracciare con penna pensieri e logiche.

febbraio '19
Pasquale Musarra

Il saluto di Misterbianco al Prof. Santo Mancuso, educatore e politico d'altri tempi

Preside Santo MancusoLa triste notizia è arrivata nelle prime ore d'un sereno sabato mattino: il Prof. Santo Mancuso, Preside e Amministratore del Comune di Misterbianco, non è più con noi. Un fulmine che ha raggelato i cuori di quanti l'hanno conosciuto e apprezzato, una notizia che non avremmo mai voluto sentire.

Angelo Battiato

Cordoglio e commozione per la scomparsa del preside Santo Mancuso

Preside Santo MancusoSono rari, anzi sono unici, gli uomini come Santo Mancuso. Impegno, serietà, moralità sono solo gli aspetti più evidenti, c'è qualcosa di più profondo, di più intimo e nascosto. Nel tuo caso, caro preside, era la innata capacità di Educare.
Domenica dalle ore 10,00 nella sala del Teatro comunale, in via Giordano Bruno, sarà aperta la camera ardente. Alle 16,00 si terrà il rito funebre presso la Chiesa S. Lucia.

M.COM

Porgerei volentieri l'altra guancia ma ho finito i vetri del mio portone

RagazziniPremessa: sono e resto anti violento, pacifista e contro la giustizia fai da te. Questo post non ha lo scopo di aizzare e indignare ma è una semplice segnalazione e invito ai miei vicini a segnalare e denunciare.

Residente via Palestro/Piazza Dante
20 Gennaio 2019

Antonio, voce nel silenzio

S. Antonio Abate - MisterbiancoDicono di un uomo che parlava di verità
e nelle notti di plenilunio camminava su campi di luce.
Un uomo che giocava con le stelle
in compagnia dei lupi
e governava serpi e armenti, lungo filari d’infinito.
Un uomo che cercava i segreti e le speranze dell’uomo,
le verità nascoste, la sete di giustizia,
il desiderio di pace, le voci dell’amore.

Angelo Battiato

Misterbianco è anche realtà d'Arte

Galleria Civica Pippo GiuffridaUn po' di Storia ... 1999 - 2019
1999, la Galleria Civica d'Arte "Pippo Giuffrida" diretta dalla pittrice Carmela Zuccarello, viene intitolata al Pittore Pippo Giuffrida, nostro illustre concittadino scomparso nel 1977. A Lui viene dedicato un Evento: Una mostra Personale, da molti auspicata a Catania e mai organizzata e un Incontro Conferenza, che vede la partecipazione sentita di personalità del mondo dell'arte: Nunzio Sciavarrello, Alberto Abate, Sebastiano Milluzzo, Domenico Tudisco.

Direttrice Carmela Zuccarello

"Dall'eterno al tempo della storia". La ricerca della Bellezza, attraverso la ricerca del mistero della Fede, del Vero, del Bene

Galleria Pippo Giuffrida MisterbiancoAlla Galleria Civica d'arte Pippo Giuffrida di Misterbianco la Mostra personale della pittrice palermitana Rosalia Marchifava Arnone.
La mostra inaugurata sabato 15 dicembre rimarrà aperta tutti i pomeriggi dalle 17.00 alle 20.00, fino al 31 dicembre 2018.

Carmela Zuccarello
Direttrice Galleria

Premio Nazionale "Aquila d’Argento" e il 350° Anniversario dell’eruzione del 1669

Premio Nazionale Aquila d’Argento 2014E’ stato celebrato in grande stile il Premio Nazionale “Aquila d’Argento”, giunto quest’anno alla XVIII edizione. Il Premio Nazionale, organizzato dall’Accademia d’Arte “Etrusca”, con la collaborazione del Comune di Misterbianco, svoltosi lo scorso 1 dicembre 2018, presso i locali dello Stabilimento Monaco della cittadina etnea, ha voluto premiare la “misterbianchesità, l’identità, la cultura e le eccellenze della migliore Misterbianco, e dell’intera Sicilia”.

Angelo Battiato

Comizi e Interrogazioni, a Misterbianco il clima è da campagna elettorale/2

Diritto di ReplicaIn merito all'articolo pubblicato su questo sito "Comizi e Interrogazioni, a Misterbianco il clima è da campagna elettorale" e firmato M.COM (il cui autore è Pietro Santagati), il consigliere Giuseppe Di Stefano (M5S) tiene a precisare che le sue parole a chiusura del comizio di ieri non devono essere intese come una presa di distanza dall'interrogazione del Senatore Giarrusso. Di Stefano conferma che la linea dei 5S è lo scioglimento poichè i contenuti delle intercettazioni uscite a seguito dell'arresto dell'ex vicesindaco Santapaola non possono essere liquidati come fatti personali. Chiarita la linea politica, il consigliere conferma anche che il suo augurio personale non è quello di vedere il proprio comune sciolto per mafia rifiutando così le accuse di strumentalizzazione e sciacallaggio.

M.COM

Intervento del Sindaco Di Guardo: Con il buongoverno si sconfigge la mafia

Nino Di Guardo - MisterbiancoIeri nel mio comune si è insediata la Commissione nominata dal Prefetto di Catania dott. Claudio Sammartino per un accesso ispettivo antimafia.

Desidero innanzitutto ringraziare il sig. Prefetto per la tempestiva e opportuna decisione che potrà finalmente diradare la nebbia e la confusione che l’interrogazione parlamentare, presentata dal Senatore Giarrusso a seguito dell’arresto dell’ex vicesindaco Carmelo Santapaola, ha suscitato presso l’opinione pubblica non solo misterbianchese.

​​​​​​​​​​Nino Di Guardo
Sindaco di Misterbianco

Pagine

Abbonamento a Dico la mia