Nino Di Guardo

Ignoranza o malafede

Nino Di Guardo - Misterbianco

Il consigliere Russo Marcello con lo scritto pubblicato il 10 gennaio 2016 ha denunciato che il Comune ha fatto ricorso a vari mutui sottolineando che, così agendo si è indebitato per venti anni, facendo ricadere anche sulla generazione futura le conseguenze del suo operato.

Le considerazioni del consigliere Russo impongono alcune precisazioni nell’interesse dei cittadini che potrebbero rimanere disorientati dinanzi a tanta demagogia.

Antonino Di Guardo
Sindaco di Misterbianco

Misterbianco e Monte Po allagati Di Guardo: "Serve nuovo canale"

Nino Di Guardo - MisterbiancoC’è chi alla Zona Commerciale di Misterbianco è stato costretto a risalire in auto, dopo avere fatto la spesa, ‘a bordo’ di un carrello della spesa. E chi, nel quartiere catanese di Monte Po, per attraversare da un lato all’altro del cortile ha preferito utilizzare una canoa o improvvisare un vecchio materasso come zattera.

Francesca Aglieri
catania.blogsicilia.it
02/11/2015

Dichiarazione del Sindaco di Misterbianco Nino Di Guardo: "Nella vita, più delle parole valgono i fatti"

Nino Di GuardoDesidero fare chiarezza su una vicenda squallida e diffamatoria.
Oggi si è registrato il maldestro tentativo di strumentalizzare le parole da me pronunciate in Consiglio comunale trasformandole in un volgare attacco all’Arma dei Carabinieri verso cui nutro da sempre sentimenti di profondo rispetto e stima.

Antonino Di Guardo
Sindaco di Misterbianco

Misterbianco, il sindaco 'scivola' in consiglio: "Gli sbirri fanno schifo..."

Manifesto consiglieri - MisterbiancoManifesti e volantini tapezzano i muri di Misterbianco, comune di quasi 50 mila abitanti, in provincia di Catania. ‘I sbirri non hanno cosa fare, se ne debbono andare gli sbirri perché ci fanno schifo’. E poi un attestato di ‘solidarietà’ all’Arma dei carabinieri.

Francesca Aglieri
catania.blogsicilia.it
19/06/2015

Intervento del Sindaco Di Guardo sul quotidiano La Sicilia di oggi a pag. 34 in risposta ad una nota prefettizia pubblicata venerdì scorso

Nino Di GuardoSo bene che la tanto sospirata chiusura della discarica Valanghe d'Inverno di Motta S. Anastasia dipende dalla volontà politica della Regione siciliana, come affermato nella nota della prefettura di Catania pubblicata su questo quotidiano (La Sicilia) venerdì 5 giugno u.s.

Nino Di Guardo
Sindaco di Misterbianco

La discarica di Motta è una «polveriera» il sindaco di Misterbianco ricorre al Tar

Nino Di GuardoDiventa "guerra aperta", sulla gravissima situazione dei rifiuti derivante dalla chiusura di alcune delle poche discariche esistenti, dalla carenza di siti alternativi pubblici e impianti di compostaggio, dalla media irrisoria della raccolta differenziata in Sicilia, dalla mancanza di un Piano regionale di gestione dei rifiuti moderno e adeguato.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
18/04/2015

Intervento del Sindaco Di Guardo sulla crisi del Mercatone Uno di Misterbianco

Nino Di GuardoE' davvero triste constatare la pesante difficoltà in cui versa il Mercatone Uno. Ieri, insieme al mio vicesindaco Marco Corsaro, ho avuto modo di incontrare il personale del punto vendita di Misterbianco.

Nino Di Guardo
Sindaco di Misterbianco

«Non ci deve essere allarmismo causato dalle dimissioni in massa»

Nino Di GuardoSulle dimissioni in massa di parecchi responsabili e militanti del Pd di Misterbianco e Motta S. A, all'indomani dell'ingresso nel partito di alcuni esponenti ritenuti «dalla parte della discarica», interviene il sindaco Nino Di Guardo addirittura con un appello ai dissidenti.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
10/03/2015

Pagine

Abbonamento a Nino Di Guardo