Rifiuti

«In via Salerno viene scaricato di tutto»

discariche abusiveUn comitato spontaneo "a tutela delle frazioni" sorto a Misterbianco, a firma di Giuseppe Scaravilli, che aveva in precedenza lamentato - in occasione delle piogge abbondanti verificatesi nella zona - il mancato deflusso delle acque piovane in alcune zone delle frazioni stesse (come la via Turi Scordo a Lineri) segnala ora all'Amministrazione comunale il degrado esistente alla fine di via Salerno (Montepalma), invitando ad un sopralluogo «fino alle spalle della Torre Tabita, per accertarsi della grave situazione ambientale venutasi a creare in questo scorcio di terra in abbandono, dove viene scaricatodi tutto e di più».

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
29/03/2015

«Troppa sporcizia a Motta, Misterbianco, Belpasso e Paternò»

discariche abusiveIl senso civico e la voglia di riscatto di un cittadino stufo di assistere agli scempi che si consumano sul territorio, sempre più deturpato dalla presenza di tante micro discariche. Un malcostume difficile da arginare e che, spesso, si consuma nell'indifferenza. Ma il signor Antonino Virgillito, originario di Motta S. Anastasia, non vuole restare indifferente al degrado e così ha deciso di inoltrare un esposto, corredato di foto, al prefetto, al commissario straordinario della Provincia, ai sindaci di Motta S. Anastasia, Misterbianco, Belpasso e Paternò.

Giorgio Cicciarella
La Sicilia
18/03/2015

Domani, al teatro comunale, convegno pubblico sulla gestione dei rifiuti

Importante convegno pubblico domenica 8 a Misterbianco, dove l’Associazione no profit “Zero Waste Sicilia” - ad un anno dalla propria nascita a Bagheria - ha organizzato alle ore 10 al Teatro Comunale la propria assemblea regionale annuale, con il tema “Per un’ecologia europea ed efficiente”. locandina

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
07/02/2015

Discariche, sul business dei rifiuti i numeri smentiscono Crocetta

Rosario CrocettaMentre il governatore insiste sul commissariamento e pensa di rivolgersi ad impianti esteri, c’è chi tira le somme delle strutture già esistenti nell’Isola. Si scopre così che la Sicilia avrebbe ancora la possibilità di smaltire quasi 11 milioni di tonnellate di materiale, il tutto senza prevedere alcuna crescita della raccolta differenziata.

Paolo Patania
loraquotidiano.it
27/12/2014

A proposito di discariche

discariche abusivePiove: governo ladro. Discarica nella strada Muscalora: tutta colpa del sindaco Di Guardo. Ed invece non è così. Segnalai a Nino Di Guardo  l’immensa raccolta di immondizia varia, con materiali di risulta e forse anche amianto, che si trovava ( ci si trova di nuovo !) nella strada Muscalora, proprio sul cavalcavia della tangenziale.

Giuseppe Condorelli

Microdiscariche sulla Sp 12/II

discariche abusiveEcco come «furbetti» menefreghisti e incivili risolvono il problema della spazzatura. Siamo sulla Sp 12/II che, partendo dal centro storico di Misterbianco, attraversa contrada Sieli (entrando nel territorio di Motta S. Anastasia) per arrivare alla Statale 192 che si congiunge con la Statale che da Catania arriva a Gela, e incrociando anche la Sp 54 che collega la tangenziale Ovest con la Sp 12.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
14/10/2014

Dalla prossima settimana i «rifiuti umidi» nel sito alternativo indicato dalla Regione

Sacchetti BIO - MisterbiancoLa missione sembra compiuta, almeno si spera. Dalla prossima settimana, la Regione metterà a disposizione dei Comuni della Srr Catania Area metropolitana una piattaforma per lo scarico della frazione umida della raccolta differenziata dei rifiuti.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
03/10/2014

Pagine

Abbonamento a Rifiuti