Rifiuti

Disservizio Raco srl raccolta umido. Richiesta delucidazioni su Sicil Compost srl

ZeroWasteLa sospensione del servizio di raccolta della frazione organica dei rifiuti domestici da parte della Raco Srl ha suscitato grande scalpore perché, comprensibilmente, rappresenta un reale disagio per ogni comunità civile. E anche se, come dalle SS LL affermato, ciò non rappresentasse un rischio per la salute pubblica perché le relativamente basse temperature, conterrebbero il possibile proliferare di infezioni, questa sospensione si porta tuttavia dietro un problema che purtroppo non si risolve col passaggio di una spazzatrice o di un disinfettante: si porta dietro la fiducia, già bassa, della cittadinanza verso il servizio di raccolta differenziata e verso la sua utilità.

Angelo Naso
Coordinatore Circolo Zero Waste Sicilia - Etna

Comunicato sul blocco della raccolta dell'umido a Misterbianco

Attiva MisterbiancoLa comunicazione asettica e insufficiente con la quale l’amministrazione comunale di Misterbianco ha comunicato alle ore 18:00 del 30 dicembre 2020 sulla pagina Facebook del Comune, un nuovo blocco della raccolta dell’umido, questa volta per 10 giorni (la raccolta dovrebbe riprendere l’11 gennaio!) ci lascia francamente interdetti.

Attiva Misterbianco

Raccolta differenziata: sospensione della frazione umida dall'1 al 10 gennaio 2021

Dusty MisterbiancoIndisponibilità dell’impianto di conferimento. Il servizio riprenderà lunedì 11 gennaio.
In seguito all’indisponibilità dell’impianto di conferimento dell’umido, la società Dusty - di concerto con l’Amministrazione comunale - comunica che dal 1° al 10 gennaio 2021, la raccolta differenziata della frazione organica non verrà effettuata. I rifiuti organici raccolti da sabato 2 a sabato 9 gennaio 2021 dovranno essere conferiti lunedì 11 gennaio 2021.

Simona D'Urso
Ufficio stampa Dusty
OdG 095221

Misterbianco aderisce al "Let's clean up Europe 2020"!

DustyAnche quest'anno la città aderisce alla campagna europea contro l'abbandono dei rifiuti. La pulizia riguarderà le aiuole antistanti il CCR. Sabato 19 settembre, dalle 9.00 alle 12.00, al via il progetto "LiberiAMO le aiuole". Partecipazione libera.

Simona D'Urso
Ufficio stampa Dusty
OdG 095221

La "puzza" incessante: Da Motta e Misterbianco una "raffica" di segnalazioni al sistema informatico regionale "Nose"

Anche per le alte temperature e secondo il vento, continua purtroppo incessante il fenomeno della “puzza” - in varie ore del giorno e della sera - sui due centri abitati etnei vicini alle discariche, oltre che a Sigonella, da dove provengono fino a ieri messaggi di “aria irrespirabile”. A volte odore di bruciato, ma soprattutto miasmi nauseabondi tipici di fogna e spazzatura, che esasperano tanta gente costretta perfino a chiudere balconi e finestre, in un’area complessiva di circa 70 mila abitanti penalizzata da anni quasi senza soste. Una situazione che non può perpetuarsi ulteriormente senza i necessari rimedi.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
27/08/2020

Riduzione Tari - Utenze NON Domestiche - a seguito dell'emergenza Covid-19

DifferenziataSi rende noto che la Commissione Straordinaria, con propria deliberazione (con i poteri di Consiglio Comunale) n.17 del 24/08/2020, avente ad oggetto l’approvazione del nuovo regolamento per l’applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI), ha previsto - per il solo anno 2020 - le seguente riduzione TARI a favore delle utente NON domestiche (attività industriali, artigianali, commerciali e professionali, nonché attività economiche in genere), di contrasto all’emergenza COVID-19:

comune.misterbianco.ct.it

ZWS Etna: Assemblea Nose, Mitigazione Ambientale, Compostaggio di Comunità, Sculture a Campanarazzu, Paesc incontro con i Commissari

Zero Waste EtnaMercoledì 24 giugno 2020 una delegazione di Zero Waste Sicilia Etna, su richiesta del coordinatore cittadino, Angelo Naso, è stata ricevuta dai Commissari dello Stato del Comune di Misterbianco, dott. Caccamo e dott. Trombadore, assistiti dall’ingegnera Annamaria Milazzo, dirigente del settore ecologia, e dall’avvocata Adele Ollà.

Angelo Naso
Zero Waste Sicilia - Etna

Indagine sugli incendi di rifiuti che rendono l’aria irrespirabile a Misterbianco

Rifiuti - MisterbiancoÈ giallo a Misterbianco, in provincia di Catania, su olezzi che richiamano la combustione di rifiuti che rendono l’aria irrespirabile. La denuncia arriva dal Movimento 5 Stelle. Jose Marano in un posto pubblicato sui social ha denunciato quanto starebbe accanendo nel centro catanese.

blogsicilia.it/catania
25/06/2020

Pagine

Abbonamento a Rifiuti