Rifiuti

Avviso pubblico: Invito rivolto ai commercianti per aderire al Circuito ECO- BONUS per la raccolta differenziata

Comune di MisterbiancoIl presente avviso pubblico è rivolto a tutti i cittadini e ai commercianti del territorio per informare che questa amministrazione sta installando n. 2 ECO-compattatori per la raccolta differenziata di plastica e alluminio. modello convenzione

L'Assessore all'Ecologia e Ambiente
Avv. Angela vecchio

Il Sindaco
Nino Di Guardo

A Misterbianco incentivazione del "compostaggio domestico"

CompostaggioProgresso può significare a volte tornare indietro, ai nostri nonni. Come nel caso dei rifiuti umidi: siamo abituati alla comoda ma dannosa economia “lineare” che ci fa gettar via o bruciare, invece il futuro sostenibile è nell’economia “circolare”, dove si ricicla e riusa, e l’umido da rifiuto diventa risorsa, nella fattispecie concime; fertilizzante che dà vitamine alla terra, materia prima-seconda preziosa che invece la comunità conferisce costosamente in discarica.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
19/04/2018

Aci Catena, Trecastagni e Misterbianco: network impresa, mafia, politica e colletti bianchi

Discarica MisterbiancoImpresa, mafia, colletti bianchi, uomini delle istituzioni: il quadrilatero si conferma ancora come il network di maggiore successo per il malaffare. Ognuno spende la sua esperienza, le conoscenze e la forza lavoro. E chi ha strumenti per intimidire e togliere di mezzo chi non ci sta, fa il lavoro sporco. Una macchina ben oleata, secondo i sostituti procuratori della Dda di Catania, Antonella Barrera e Barbara Laudani, i quali hanno notificato gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari a 18 indagati.

siciliainformazioni.com
01/04/2018

Consiglio unanime: Ridotta la Tari e deliberate altre agevolazioni tributarie verso le fasce più deboli

Consiglio ComunaleSoddisfazione generale per un momento importante. Dopo anni di polemiche, e di attese dei contribuenti, a Misterbianco finalmente è stata decisa la riduzione dell’imposta Tari sui rifiuti urbani. Il Consiglio comunale ha approvato infatti all’unanimità il Piano finanziario con la proposta dell’amministrazione, che deriva dai risparmi dell’aggiudicazione settennale del servizio (dopo costose proroghe) e che “premia” la raccolta differenziata (attestatasi in media al 58% nel 2017) con il contenimento dei costi di 780 mila euro rispetto all’anno precedente. La riduzione della Tari va dal 7 al 12 per cento per le utenze domestiche, secondo i vari parametri di legge, ed è del 9 per cento per quelle non domestiche.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
30/03/2018

Arriva il giorno della Tari

Consiglio ComunaleSarà mercoledì il giorno della Tari a Misterbianco. Dopo il rinvio avvenuto in occasione dell’ultimo Consiglio comunale, per la discussa imposta sui rifiuti è subito arrivata una nuova convocazione del consesso cittadino per la sera del 28 prossimo, in tempo per evitare la scadenza di fine mese. Comprensibile l’attesa di cittadini e imprese, che si aspettano quella riduzione della tariffa variamente sollecitata da tempo, e ventilata negli ultimi giorni, dopo essere stata oggetto di forti critiche dell’agguerrita opposizione nella precedente legislatura, a fronte di una percentuale della raccolta differenziata che ha più volte superato il 60% e poi attestatasi ufficialmente a fine 2017 intorno al 58%.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
24/03/2018

Comunicazione del comitato "No all'isola ecologica in Via Puglia"

Angelo MazzeoIl comitato fatte sue le preoccupazioni ed i timori dei residenti di Serra Superiore circa la paventata costituzione nel quartiere di un centro accoglienza per migranti, accoglie con particolare attenzione le rassicurazioni del Sindaco , il quale tramite comunicato stampa smentisce ogni timore sulla formazione di eventuali SPRAR nel quartiere di Serra Superiore.

Il segratario del comitato
Angelo A. Mazzeo

La vergogna di Via delle Oasi!

Microdiscarica MisterbiancoOrmai da mesi, Via della Oasi, strada di collegamento tra la provinciale per San Giovanni Galermo e Via dei Ciclamini nel cuore del popoloso quartiere di Belsito, si è trasformata in una discarica a cielo aperto! Cumuli di rifiuti di vario genere giacciono accatastati su una parte della carreggiata restituendo a residenti e passanti uno spettacolo indecoroso.

Massimo La Piana

Pagine

Abbonamento a Rifiuti