Guardiamo Avanti

Misterbianco sciolto per mafia: "Di Guardo attacca stato come un bambino senza giocattolo"

Guardiamo Avanti"Dopo lo scioglimento per mafia del Comune, a Misterbianco deve scattare l'ora del buon senso. Siamo addolorati, confusi dagli eventi, ma ancora più scompiglio lo creano le bugie e gli scioperi farsa di coloro che hanno causato tutto questo e oggi gridano allo scandalo.

Marco Corsaro
Gruppo "Guardiamo Avanti"

Misterbianco, sciolto per mafia il Consiglio Comunale. Corsaro: "lo stato ristabilisce legalità, finiscono umiliazioni causate da giunta Di Guardo"

Marco Corsaro"Stiamo sentendo di tutto. Teorie del complotto, accuse senza testa né piedi, l'assurdo di un sindaco che si permette di dire che l'azione del Governo nazionale "obbedisce alla logica del potere mafioso". Ma la realtà è questa: lo Stato ha sciolto per mafia il Consiglio di Misterbianco. Lo Stato ha posto fine alle umiliazioni che l’amministrazione Di Guardo, travolta dalle inchieste della magistratura, ha inflitto alla nostra città".

Marco Corsaro
Gruppo "Guardiamo Avanti"

Piano parcheggi, via libera al progetto di via Municipio a Misterbianco

Marco CorsaroVia libera al progetto da oltre 500mila euro per costruire un nuovo parcheggio a Misterbianco, nell'area nord di via Municipio. Lo rende noto il capogruppo di "Guardiamo Avanti", il consigliere comunale Marco Corsaro, dopo il decreto dell'assessorato regionale alle Infrastrutture che ha formalizzato l'ammissibilità del progetto.

Marco Corsaro
Gruppo “Guardiamo Avanti” Misterbianco

Chiudono gli asili nido di Catania e Misterbianco, ma nessuno sa se riapriranno. Corsaro: "grido di dolore da maestre e famiglie, serve chiarezza dai comuni"

Asilo Nido"Gli asili nido a Catania e Misterbianco chiuderanno il 1° agosto ma nessuno sa o può dire quando riapriranno. Raccogliamo con preoccupazione il grido di dolore non solo delle operatrici, ma anche delle famiglie delle due città che, ormai da tempo, non riescono a trovare servizi stabili e costanti per i propri piccoli. Lanciamo un appello al Comune di Catania, ente capofila del Distretto socio-sanitario 16, affinché si faccia chiarezza. Quando verrà espletata la nuova gara d'appalto? Quando potranno riaprire gli asili nido e gli spazi gioco senza il rischio che chiudano dopo pochi giorni, oppure che le maestre non vengano pagate?".

Gruppo "Guardiamo Avanti" Misterbianco

Europee a Misterbianco, Corsaro: “buon lavoro a Milazzo, voto attesta crescente fiducia nel nostro lavoro in città”

Marco Corsaro“Abbiamo accolto con soddisfazione i risultati delle ultime Europee, i successi del presidente Berlusconi e del deputato regionale Giuseppe Milazzo, cui formuliamo i nostri migliori auguri per il grande traguardo raggiunto e l’incarico a Bruxelles.

Marco Corsaro
Gruppo “Guardiamo Avanti” Misterbianco

Sintesi conferenza stampa: Inchiesta "Gisella", il consigliere corsaro querela il sindaco di Misterbianco

Conferenza Marco Corsaro«Sono stato vittima di un'aggressione violenta e ingiustificata alla persona. Ho ritenuto di dover fare pubblicamente chiarezza sulle meschinità, sulle bugie, agitate da un sindaco arrivato a fine corsa, aggrappato alla poltrona tanto da affermare di essere pronto a impiccarsi se il Comune di Misterbianco verrà sciolto per mafia». Il consigliere comunale d'opposizione Marco Corsaro ha così aperto la sua conferenza stampa convocata urgentemente dopo le gravi affermazioni rese in mattinata dal sindaco Nino Di Guardo in riferimento all'inchiesta "Gisella" della Procura di Catania.

Gruppo "Guardiamo Avanti" Misterbianco
(Misterbianco, 7 maggio 2019)

Inchiesta "Gisella" Procura di Catania. Oggi a Misterbianco conferenza stampa di Marco Corsaro

Marco CorsaroIl consigliere comunale Marco Corsaro, capogruppo di “Guardiamo Avanti”, terrà una conferenza stampa oggi pomeriggio alle 16.30, nella sala consiglieri al piano terra del Municipio di Misterbianco in via S. Antonio Abate. Al centro dell'incontro i risvolti politici e le intercettazioni dell’inchiesta “Gisella” della procura di Catania che, nei giorni scorsi, ha portato all'arresto di 26 persone e si è concentrata sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel territorio. Assieme a Corsaro i consiglieri comunali Lorenzo Ceglie e Rossella Zanghì.

Marco Corsaro
Gruppo consiliare "Guardiamo Avanti" Misterbianco

Pagine

Abbonamento a Guardiamo Avanti