Poliambulatorio Misterbianco, in gara la progettazione. Corsaro: "Bene impegno Asp, restituiamo servizi alla città"

Versione stampabileVersione stampabile

ASP“Via libera dall’Asp al bando per progettare la ristrutturazione del Poliambulatorio di via Galilei a Misterbianco. Una struttura strategica, che noi abbiamo voluto con forza tornasse punto di riferimento per la Sanità sul territorio.

Scadrà il 9 giugno il termine per presentare offerte, poi qualche mese ancora e sarà la volta della gara d’appalto per affidare i necessari lavori di ristrutturazione del plesso. Avevamo raccolto l’allarme dei cittadini, raccogliendo un migliaio di firme e portando il Poliambulatorio al centro dell’agenda dell’Asp. Oggi avanziamo bene verso la meta”.

Lo afferma Marco Corsaro, presidente del movimento civico “Guardiamo Avanti Misterbianco, rendendo nota la pubblicazione, da parte dell’Asp di Catania, della procedura di affidamento della progettazione finalizzata alla ristrutturazione e al consolidamento del Poliambulatorio di via Galilei.

“Voglio ringraziare ancora - prosegue Corsaro - il Governo Musumeci e la governance Asp di Catania, dal direttore generale Maurizio Lanza, al direttore amministrativo Giuseppe Di Bella, al direttore sanitario Antonino Rapisarda, al direttore dell’UOC Tecnico Francesco Alparone, per aver raccolto l’input di “Guardiamo Avanti” e aver avviato questo iter, stanziando ben un milione e mezzo di euro per Misterbianco. Recuperiamo il patrimonio pubblico della città - conclude Corsaro - e restituiamo servizi ed efficienza alla gente”.
Misterbianco, 20 maggio 2021

Marco Corsaro

tags: