Le scuole della città "Insieme per il riciclo"

Versione stampabileVersione stampabile

RicicloTra gli obiettivi educativi di una vera scuola moderna ed efficace, va promossa una particolare attenzione alla tutela dell’ambiente, sensibilizzando i più giovani ad adottare buone prassi e insegnando già ai bambini come costruire un futuro “ecosostenibile” per un mondo migliore.

L’educazione ambientale passa così anche attraverso percorsi scolastici di significativa rilevanza sociale, che coinvolgono proficuamente anche docenti e genitori nella diffusione del senso civico ed etico. Molto meglio se a collaborare con la scuola, in preziosa sinergia, intervengono attivamente le istituzioni pubbliche e gli Enti privati sensibili al problema.

E a Misterbianco, le scuole continuano ad essere una “ricchezza” e un concreto valore aggiunto, e i ragazzi la speranza di un futuro più “vivibile” per tutti. Presso il Laboratorio di città del Nelson Mandela, si è svolta la festosa cerimonia di conclusione della terza edizione del progetto "Insieme per ...il riciclo", promosso con convinzione dal Comune, cui hanno partecipato in “rete” i sei attivissimi Istituti comprensivi del territorio con le loro quinte classi. Scuola capofila la “Leonardo Sciascia" con la dirigente Sabina Maccarrone, che ha illustrato preliminarmente il progetto, seguìta dagli altri dirigenti scolastici. Un progetto qualificante, coordinato dall’insegnante Alfia Scaffidi, che quest’anno si è svolto attraverso un “laboratorio di fumettistica” condotto dall’esperto Alessandro Giuffrida.

Al Mandela, la gratificante mattinata conclusiva dell’esperienza, presentata dalla docente Vittoria Consoli, si è aperta con la bella esibizione dell’orchestra degli alunni dell'Ic Don Milani di Lineri. Ogni scuola ha poi presentato un’apprezzata “performance” sul palco di 3 minuti, con la successiva proiezione del “videofumetto” realizzato sul tema del riciclo dai propri alunni coinvolti; fumetti davvero bellissimi ed efficaci nel messaggio sociale espresso creativamente. Tutti gli studenti partecipanti hanno meritatamente ricevuto attestati di partecipazione, consegnati dai dirigenti di ciascuna scuola, dagli assessori Matteo Marchese e Federico Lupo e dalla presidente del Consiglio comunale Anna Pestoni. Sono intervenute la dott.ssa Annamaria Milazzo, responsabile del VII° Settore-Ufficio Ecologia, e la dott.ssa Orsola Trovato, responsabile comunicazione della Dusty (promotrice di varie iniziative promozionali e educative nel settore). Da parte sua, il sindaco Nino Di Guardo si è congratulato con le scuole, ricordando anche i lusinghieri risultati della raccolta differenziata dei rifiuti a Misterbianco.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
23/05/2019

tags: