L'AIRC ringrazia Misterbianco

Versione stampabileVersione stampabile

AIRCAnche quest’anno, grande la disponibilità offerta da molti abitanti di Misterbianco alla campagna di prevenzione e raccolta dell’Airc per la ricerca sul cancro. Gli Istituti scolastici Gabelli, Pitagora e San Francesco, dopo vari incontri informativi, hanno anche collaborato con l’acquisto delle uova pasquali; e lusinghiera è stata la risposta data alla tradizionale vendita dell’azalea in piazza coi volontari per finanziare la ricerca.

Dalla delegata Airc Margherita La Rosa Terranova perviene un pubblico ringraziamento alla cittadinanza misterbianchese per la sensibilità dimostrata, con l’invito a una crescente presenza affinchè la ricerca possa ulteriormente progredire.

R.F.

tags: