I "Costumi più belli di Sicilia" nel Carnevale di Misterbianco

Versione stampabileVersione stampabile

Carnevale di Misterbianco 2019Storia, tradizione, cultura e costume in una grande kermesse nazionale. La macchina organizzativa del “Carnevale storico” di Misterbianco coi suoi Costumi più belli di Sicilia è partita lo scorso ottobre con l’approvazione da parte di una commissione tecnica, nominata dal sindaco Nino Di Guardo, dei cinque progetti.

Il merito del successo va a tutti coloro che sostengono e collaborano alla realizzazione di questo evento: dalle maestranze (mamme, zie, nonne, sarte, costumisti, acconciatori, scenografi etc.) ai partners istituzionali, agli sponsor privati e all’Amministrazione comunale che ha creduto nelle potenzialità del nostro carnevale.

SERVIZI TOTALMENTE GRATUITI!!!

Storia, tradizione, cultura e costume si intrecciano fortemente nel carnevale di Misterbianco, uno dei più rinomati e popolari a livello regionale e nazionale.

Una manifestazione che ha meritato la valenza di “Carnevale storico” e che è riuscita a farsi largo tra i blasonati carnevali d’Italia, guadagnandosi, nel novembre scorso, un cospicuo finanziamento triennale del MIBACT.

Ogni anno l’intera città si mobilita attorno a questo spettacolare evento e le associazioni carnevalesche sono in prima fila per l’organizzazione dei momenti clou dell’intera manifestazione: le celeberrime sfilate dei Costumi più belli di Sicilia, testimonianze di un’antica sapienza artigianale e ancora oggi, dopo 32 anni, fucine di talento e professionalità.

I costumi, fiore all’occhiello di questo nostro carnevale, con il loro gioco surreale di colori, fantasia e armoniosità contribuiscono a dare un’atmosfera magica alla Kermesse cittadina, ogni anno apprezzata da migliaia di visitatori, piccoli ed adulti che non vogliono perdersi la magnificenza di questo spettacolo, unico nel suo genere.

Il merito di questo successo va ascritto a tutti coloro che sostengono e collaborano alla realizzazione di questo evento, dalle maestranze (mamme, zie, nonne, sarte, costumisti, acconciatori, scenografi etccc) ai partners istituzionali, agli sponsor privati, ma soprattutto all’Amministrazione comunale che ha dimostrato di credere nelle potenzialità del nostro carnevale e di finanziarlo adeguatamente, portando l’evento alle attuali dimensioni di consenso, di partecipazione e di popolarità.

La macchina organizzativa per la preparazione dell’edizione 2019 del Carnevale misterbianchese è partita lo scorso ottobre con l’approvazione da parte di una apposita commissione tecnica, nominata dal sindaco Di Guardo, dei cinque progetti destinati all’assegnazione del contributo-incentivo di partecipazione.

L’originalità delle tematiche proposte e l’articolazione dei progetti presentati, uniti al giusto spirito di competizione che in questi mesi ha animato i gruppi, non lasciano adito a dubbi: la Kermesse del 2019, che sta per aprire i battenti, ha le carte in regola per confermare il ruolo di notevole rilievo che l’evento si è guadagnato da decenni nel panorama dei prestigiosi carnevali di Sicilia, d’Italia e del mondo.

Domenica 24 febbraio, domenica 3 e martedì 5 marzo 2019, le vie del centro storico saranno invase da un serpentone di circa 700 costumi, dal taglio ricercato e dallo stile fantasioso, accompagnati in tutto il percorso da 10 carri scenografici, realizzati in polistirolo e lavorati con innovative tecniche dai nostri valenti scenografi.

Le tre imponenti sfilate della 3 2ª edizione del carnevale saranno accompagnate da due significativi manifestazioni collaterali di grande rilievo che puntano sempre sulle nostre comparse e sui loro sfavillanti costumi:

la meravigliosa e coloratissima parata delle Scuole locali del 28 febbraio che, a partire dalle 10,30, riempirà il centro storico di oltre 3.000 bambini coi loro sfavillanti costumi.
l’elegante “defilé” di sabato 2 marzo, una passerella dei migliori costumi in gara per il 2019, nel contesto del quale verrà consegnato il premio Turismo & Carnevale che, quest’anno, suggellerà la nostra amicizia con il consolato tunisino. Ritirerà il premio Mister Francis Pullicino, Direttore artistico del Carnevale Internazionale di Yasmine ad Hammamet che avrà luogo dal 20 al 25 marzo 2019 e al quale è stato invitato il nostro Carnevale.
Qualità e servizi (totalmente gratuiti!!!) sono le idee ispiratrici dell’azione dell’Amministrazione comunale, su cui si sta ancora una volta puntando per migliorare la già stupefacente organizzazione del Carnevale di Misterbianco.

Rosetta Vitanza
lalba.info
22/02/2019

tags: