Contagi Covid-19 a Misterbianco, Guardiamo Avanti: "serve screening con tamponi drive-in"

Versione stampabileVersione stampabile

Drive in"La costante crescita dei contagi da covid-19 che stiamo registrando nel nostro Comune impone delle soluzioni ad ampio raggio, per poter individuare e subito circoscrivere potenziali focolai non ancora rilevati, ma che potrebbero far aumentare ancora il numero dei positivi.

Abbiamo per questo chiesto all'Asp di Catania e alla Commissione straordinaria che guida il Comune di attivarsi l'istituzione di una postazione per effettuare i tamponi rinofaringei nella modalità cosiddetta "drive-in", cioè senza scendere dall'auto. Una misura di questo genere potrebbe servire soprattutto per individuare eventuali asintomatici e ridurre di molto le occasioni di contagio".

Lo spiegano Marco Corsaro e Rosario D'Urso, dirigenti del movimento civico "Guardiamo Avanti" Misterbianco.

"Rinnoviamo poi l'appello alla responsabilità per tutti i nostri concittadini: rispettiamo le distanze di sicurezza, indossiamo la mascherina, evitiamo gli assembramenti e scarichiamo sui nostri smartphone l'app "Immuni" che ci avverte nel caso in cui siamo stati esposti al contagio da coronavirus", concludono i due esponenti.

Movimento Guardiamo Avanti

tags: