Posto di blocco a Misterbianco Motociclista travolge un militare

Versione stampabileVersione stampabile

arrestoIl giovane, 19 anni, in sella ad una moto Bwm ha cercato di evitare il controllo e nella fuga ha colpito, ferendolo, uno dei carabinieri in servizio.

MISTERBIANCO - Un carabiniere, ieri sera, è stato travolto da un motociclista che voleva evitare il controllo ad un posto di blocco. Fortunatamente, il militare, dopo gli accertamenti dei sanitari ha riportato alcuni traumi (tra cui una frattura al naso) giudicati guaribili con un prognosi di 25 giorni.

I fatti. Ieri sera, nella strada che collega la cittadina etnea al quartiere catanese di San Giovanni Galermo, i carabinieri della Tenenza di Misterbianco coadiuvati dalle Compagnie di Intervento Operativo dei battaglioni "Puglia" e "Sicilia" erano impegnati in uno dei servizi di controllo del territorio previsti nell'operazione di prevenzione denominata Trinacria. Intorno alle 20.30, i militari hanno intimato l'alt ad un giovane in sella ad una Bmw. In un primo momento il motociclista ha rallentato e si è accostato sul ciglio della strada, poi non appena ha visto che si stavano avvicinando i militari ha accelerato per scappare e ha travolto in pieno uno dei carabinieri in servizio.

E' scattato immediatamente l'inseguimento. Il motociclista, un diciannovenne di Misterbianco, è stato bloccato e identificato. La moto è stata posta sottosequestro, mentre il giovane incensurato è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

Laura Distefano
catania.livesicilia.it
26/12/2014

tags: