Ponte Graci, lavori riprendono da martedì. Corsaro: "Anas e imprese mantengano impegni, in gioco il buon nome di tutti"

Versione stampabileVersione stampabile

Ponte Graci“Come tutti abbiamo visto in questi giorni, i lavori di ricostruzione dell’ex Ponte Graci si sono fermati. Si era resa necessaria una perizia di variante che Anas ha approvato ieri, facendo slittare la consegna dell’opera anche per la concausa del periodo estivo. Già da martedì prossimo, secondo il nuovo cronoprogramma, il cantiere ripartirà ed entro metà mese sarà avviata la pavimentazione. Poi il montaggio delle barriere e il collaudo entro fine settembre”.

Ci è stata chiesta pazienza e noi siamo ben disposti, depotenziando le polemiche, ma manteniamo alta l’attenzione sull’opera. Oltre settembre non dobbiamo andare ed è questo l’impegno che hanno assunto Anas e imprese. Ne va del buon nome di tutti i protagonisti di questo cantiere”.

Lo rende noto Marco Corsaro, presidente del movimento civico “Guardiamo Avanti”, riguardo lavori di ricostruzione dell’ex Ponte Graci sulla Ss 121 Catania-Paternò, fra Misterbianco e Motta Sant’Anastasia.
Misterbianco, 4 sett 2020

Marco Corsaro
Presidente "Guardiamo Avanti"

tags: