Misterbianco, in un negozio cinese sequestrate un milione e 779 mila luminarie natalizie non sicure

Versione stampabileVersione stampabile

Sequestro finanza - MisterbiancoAl gestore dell’attività commerciale è stata contestata l’inosservanza degli obblighi previsti dal Codice del Consumo

Militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Catania, nell’ambito di controlli sulla sicurezza dei prodotti in vendita, hanno sequestrato in un esercizio commerciale di Misterbianco un milione e 779 mila luminarie natalizie non sicure.

In un negozio all’ingrosso gestito da un cinese investigatori delle Fiamme gialle hanno trovato 7.087 confezioni di addobbi luminosi privi delle certificazioni di legge: non erano stati sottoposti ai rigorosi controlli per garantire un sicuro utilizzo da parte degli acquirenti, facendogli correre il rischio di incorrere in pericolosi incidenti.

Al gestore dell’attività commerciale è stata contestata l’inosservanza degli obblighi previsti dal Codice del Consumo ed è stato anche segnalato alla locale Camera di Commercio per le relative sanzioni amministrative.

lasicilia.it
24/11/2020

tags: