A Misterbianco il deposito del falso

Versione stampabileVersione stampabile

GDF MisterbiancoBorse, vestiti e bigiotteria contraffatti: sequestrati 4,6 milioni di prodotti, denunciato il titolare cinese.

CATANIA – Oltre 4,6 milioni di articoli contraffatti riportanti indicazioni mendaci sulla loro origine o non a norma rispetto alle previsioni del Codice del consumo sono stati sequestrati dai militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania in un negozio all’ingrosso e nel suo deposito della zona commerciale di Misterbianco, il cui titolare, un cinese, è stato denunciato per introduzione nello Stato e commercio di prodotti contraffatti. L’uomo è anche stato segnalato alla locale Camera di Commercio.

Tra la merce sequestrata cappelli, borse, pochette e cinture con marchi e loghi contraffatti di griffes tra cui Gucci, Valentino, Louis Vuitton, Versace, New York Yankees e Burberry, e altri prodotti di vestiario che, sebbene di origine asiatica, riportavano in maniera illegale la dicitura ‘Made in Italy’ o mendaci riferimenti alla loro manifattura italiana (quali, ad esempio, l’apposizione di piccole etichette con la bandiera italiana).

Inoltre sono stati sequestrati numerosi prodotti di bigiotteria totalmente privi dell’indicazione dell’origine e dei materiali utilizzati per la fabbricazione.

lasiciliaweb.it
21/09/2018

tags: