Bilancio Partecipato 2020, Guardiamo Avanti: "aumentare le risorse a disposizione"

Versione stampabileVersione stampabile

Guardiamo AvantiProficuo e partecipato incontro promosso dal movimento “Guardiamo Avanti” per approfondire opportunità e dettagli del Bilancio Partecipativo 2020.

Dal dibattito è emerso tanto interesse e l’impegno, da parte del movimento, a mettere in campo diversi progetti per la promozione sociale, urbana ed economica della comunità di Misterbianco. Fra le proposte allo studio interventi in favore della mobilità ciclistica e fondi per le scuole e i centri per anziani.

«Abbiamo raccolto diverse sollecitazioni da parte dei cittadini - dichiara Salvo Foti, dirigente di “Guardiamo Avanti” - che ci spingono a rilanciare ancora sull’importanza di questo strumento. L’appello che rivolgiamo alla Commissione prefettizia, attraverso una richiesta formale - spiega Foti - è dunque quello di incrementare il capitolo destinato al Bilancio Partecipativo, al fine di consentire alla società civile di realizzare una pluralità di progetti concreti di rilancio e risanamento della città. Riteniamo, infatti, fondamentale assicurare il coinvolgimento della cittadinanza nelle scelte di bilancio, nell’ottica di rafforzare il rapporto di fiducia tra cittadini e istituzioni locali».

Guardiamo Avanti

tags: