Piano triennale opere pubbliche 2021/2023

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 21 giugno 2021
Dopo l’apprezzabile traguardo raggiunto con l’elaborazione del nuovo Rapporto Ambientale e della V.A.S del Piano Regolatore Generale, la Commissione Straordinaria che da oltre 20 mesi regge il Comune di Misterbianco fa il punto sull’attività di programmazione, per il triennio 2021/2023, degli interventi e delle opere pubbliche che assumono un valore strategico per lo sviluppo del territorio.

Occorre evidenziare che alcune opere pubbliche che negli anni scorsi erano state inserite nell’elenco annuale tra gli interventi ritenuti fattibili non risultano, in atto, cantierabili essendo stata accertata la mancata conformità urbanistica delle particelle interessate.

Si tratta, in particolare, del parcheggio di interscambio nell’area a nord di via Municipio e via Madonna degli Ammalati, il parcheggio in via Federico di Svevia ed il recupero dell’area archeologica di Via Garibaldi interessata dalla presenza dei resti dell’antico Acquedotto Romano.

La commissione straordinaria tuttavia, per non vanificare gli interventi, che non avrebbero dovuto e potuto trovare allocazione nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche, ha ritento di trasferire l’attività di realizzazione dei lavori (inteso come importo dell’opera) in altre annualità, così da consentire l’eventuale avvio del procedimento di variante urbanistica al P.R.G.

Sono, invece, contemplati nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2021/2023 i seguenti interventi per la realizzazione dei quali la Commissione Straordinaria ha presentato la candidatura nell’ambito di appositi bandi pubblici:
- Realizzazione del parcheggio interrato in via Gramsci con sistemazione a piazza del tratto di strada sovrastante per € 2.300.000,00;
- Realizzazione di una piazzetta tra le vie G. Matteotti e f.lli Cairoli per € 1.700.000,00;
- Realizzazione di una nuova struttura sportiva Polivalente Palatenda in C.da Mezzocampo per € 1.200.000,00.

I progetti di fattibilità verranno inseriti nel Piano Triennale OO.PP. di imminente approvazione ai fini dell’ammissione al finanziamento nell’ambito del bando di cui al D.P.C.M. del 21.01.2021 (contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale).

Altri progetti di fattibilità che troveranno allocazione nell’approvando P.T.OO.PP. riguardano i lavori di ristrutturazione del complesso edilizio di C.da Portella e riqualificazione dell’area ex Movicar da adibire a cittadella del Carnevale (€ 2.300.000,00) e gli interventi di messa in sicurezza ed efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione nella zona Mezzocampo (€ 260.000,00).
Dette progettualità verranno candidate per la concessione del relativo contributo economico previsto dal Decreto del Ministero dell’Interno dell’11.11.2020.

La Commissione Straordinaria, inoltre, ha proposto, ai fini della concessione del finanziamento, i seguenti ulteriori progetti di fattibilità nell’ambito del decreto del Ministero dell’Interno, Ministero dell’Economia e delle Finanze e del Ministero delle Pari Opportunità:
- Costruzione di una scuola per l’infanzia in località Belsito per € 2.990.000,00;
- Costruzione di un asilo nido in contrada Milicia per € 2.890.000,00.

Va, inoltre, annoverato il progetto di messa in sicurezza e consolidamento statico dell’antico opificio Ex Stabilimento Monaco, dell’importo di € 1.951.000,00 di prossima candidatura in seno al bando pubblico dell’Assessorato Regionale Infrastrutture e Mobilità del 26.04.2021 (interventi di rigenerazione urbana per Comuni con popolazione inferiore a 60.000 abitanti).

Particolarmente importanti sono inoltre i progetti in ordine ai quali questa Commissione Straordinaria ha prodotto istanza di finanziamento nell’ambito del bando del Ministero dell’Interno relativo alla messa in sicurezza del territorio per la mitigazione del rischio idraulico ed idrogeologico:
- Sistemazione della rampa di accesso alla SP 12/I lungo la ex SS121 per € 517.900,00;
- Realizzazione di una condotta fognaria di acque bianche nella via Turi Scordo per € 1.152.800,00;
- Ampliamento ed ammodernamento della via Erbe Bianche per € 1.500.000,00.

Nell’ambito del bando pubblico denominato Sport e Periferie 2020, emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento dello Sport, ricadono le sotto elencate progettualità le cui istanze per l’ottenimento del finanziamento sono state formalizzate dalla Commissione Straordinaria:
- Interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento del campo sportivo Toruccio La Piana per € 600.000,00;
- Riqualificazione della pista di atletica Pietro Mennea all’interno della struttura sportiva di San Rocco Vecchio per € 470.000,00;
- Ristrutturazione dell’impianto sportivo sito in contrada Milicia per € 677.000,00.

“La superiore programmazione – ha dichiarato il commissario straordinario dott. Salvatore Caccamo - denota come la Commissione Straordinaria abbia operato per la realizzazione del bene comune tenendo debitamente conto delle esigenze espresse dalla collettività nella salda convinzione che le scelte compiute costituiscono progetti di miglioramento per la crescita del territorio e il benessere di tutti.”

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

tags: