Oltre il danno la beffa

Versione stampabileVersione stampabile

Giusi PercipalleCreare un regolamento dehors, dopo il baccano subito e le critiche ricevute da parte della società civile, sulla questione dell'ordinanza di rimozione della struttura esterna del Caffè Mazzini, smontata in questi giorni, con sommo rammarico di gran parte della cittadinanza, si rivela essere una triste ammissione di colpa.

Triste per l'imprenditore che l'ha subita, ma anche per tutti quei cittadini che si sono dimostrati vicini ed hanno espresso il loro parere sfavorevole a quanto stava accadendo dinnanzi la totale indifferenza della classe politica.
Classe politica questa troppo attaccata ad apparire piuttosto che a fare, tanto da pensare troppo tardi di regolamentare e pubblicare il regolamento per la concessione di suolo pubblico mediante l'allestimento di dehors.
Ancora una volta si crea il problema per fingerne la risoluzione.
Come si dice.. meglio tardi che mai..

Una tendenza che si vuole favorire per creare alla cittadinanza spazi utili di aggregazione e ricreazione - dichiara l'assessore, come si evince nell'allegato articolo.
Aggiungerei a tale dichiarazione quel che recita un detto catanese: "dopo che hanno rubato l'oro a Sant'Agata fecero i cancelli" ..
Ennesima gaffe di una amministrazione che ancora una volta si dimostra prediligere quella politica impopolare che va contro ogni forma di aggregazione e di benessere di questa bistrattata comunità.

Giusi Letizia Percipalle
Presidente del comitato cittadino La Voce di Misterbianco
Coordinatore FdI Misterbianco

tags: