Nasce a Misterbianco il progetto di Sport gratuito all'aperto

Versione stampabileVersione stampabile

SportCentro e periferie unite in un progetto comune, come nella mia visione di Paese. Una iniziativa di Giusi Percipalle e Manuel Scavuzzo, supportati da eccellenti istruttori e associazioni del territorio, mirata a costruire o meglio, a riqualificare la città a misura di sport, che sono ormai una necessità per la cittadinanza, tanto più in un contesto pandemico come quello che abbiamo subito.

Bisogna concepire e far metabolizzare lo sport come strumento concreto di politiche trasversali per il benessere dei cittadini.
Sarebbe produttivo attivare una dinamica d’interventi che veda la collaborazione fra i comuni e figure competenti nel settore: investire sullo sport in rapporto alla crescita sociale. Non parlo solo d’impiantistica, ma di organizzazione del sistema sportivo a tutti i livelli.

Iniziando dal rendere fruibili e gratuite le strutture comunali a disposizione, come la pista d'atletica, suddividendo gli ingressi in fasce distinte, in modo da rispettare gli orari delle associazioni e degli atleti.
Lo sport deve essere un valore aggiunto nel bilancio di sostenibilità del Paese e nello sviluppo delle nostre città.
Oggi più che mai necessita un momento di spensieratezza dei cittadini, pensando anche al loro benessere.
E poi, diciamocela tutta, in un momento in cui mummie di una politica passata stanno uscendo dai sarcofagi per rimettersi nuovamente in gioco, è una simpatica novità vedere che c'è chi riesce a portare allegria, spensieratezza e aria di rinascita e di libertà tra le vie della nostra amata Misterbianco.

Giusi Percipalle

tags: