Misterbianco, 'strada degli autovelox': innalzato a 70 km/h il limite di velocità per Paternò

Versione stampabileVersione stampabile

AutoveloxDa 50 a 70 km orari: dopo le proteste degli automobilisti e delle associazioni a difesa dei consumatori, il Comune di Misterbianco ha deciso di innalzare il limite di velocità sulla ex SS 121 direzione Paternò.

Il limite dei 50 km orari, fissato al momento dell’installazione degli odiati autovelox sul tratto di strada di pertinenza comunale, era apparso a tutti ridicolo e – al tempo stesso – anche pericoloso.

Non era chiaro, infatti, perché sullo carreggiata opposta – in direzione Catania – il limite fosse stato fissato a 70 km orari.
La decisione di equiparare i due limiti di velocità va nella direzione di quanti avevano chiesto una ‘par condicio’ nei due tratti di strada.

Restano immutate, però le richieste avanzate dalle associazioni a difesa dei consumatori – leggi qui – che chiedono vari interventi su quella trafficatissima arteria viaria:

mancano i cartelloni digitali che avvertono gli automobilisti della presenza degli autovelox e che, al tempo stesso, invitano a moderare la velocità. In direzione Catania, l’irregolarità del terreno ha creato – negli anni – degli avvallamenti del manto stradale che rendono difficile e pericolosa la percorribilità.

corrieretneo.it
13/01/2021

tags: