A Misterbianco l'Associazione Giovani Cinesi in Sicilia dona mascherine, salviettine e guanti

Versione stampabileVersione stampabile

Giovani CinesiNei giorni scorsi il rappresentante dell’Associazione Giovani Cinesi in Sicilia è stato ricevuto dal comandante della tenenza carabinieri di Misterbianco (CT), tenente Pasquale Cuzzola.

La visita, informale e promossa da sincera stima nei confronti dell’Arma, è stata l’occasione per manifestare la vicinanza del popolo cinese in particolare agli amici siciliani in questo periodo stante il grave fenomeno epidemico che ha colpito il territorio nazionale.

Nell’occasione, per manifestare tangibilmente il sentimento di legame ai siciliani e alla loro terra, l’associazione ha donato 1.000 mascherine chirurgiche, 100 mascherine FFP2, 2.400 salviettine igienizzanti, nonché 4.000 paia di guanti.

L’ufficiale ha ringraziato l’associazione rappresentante di una comunità fortemente radicata nel tessuto sociale ed economico del nostro territorio.

newsicilia.it
05/05/2020

tags: