Misterbianco, controlli violazioni delle norme anti-Covid: chiuso bar per 5 giorni

Versione stampabileVersione stampabile

PoliziaContinua l’attività di vigilanza della polizia di Stato sul rispetto delle norme anti-Covid.

Anche in provincia, infatti, gli agenti della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S.I. della Questura di Catania, continuano a perlustrare il territorio, verificando l’esatta osservanza alle prescrizioni sanitarie alle quali tutti gli esercenti sono tenuti per tutelare la salute pubblica e, in ultima analisi, per far sì che possa aver fine la grave situazione che impedisce il regolare svolgersi della vita quotidiana.

Quindi, nella mattinata dello scorso 30 marzo, i poliziotti hanno proceduto al controllo di un bar nella città di Misterbianco (Catania), al cui titolare è stata contestata una violazione amministrativa per un importo di 400 euro, con l’applicazione della sanzione accessoria della chiusura di 5 giorni poiché somministrava e consentiva la consumazione all’interno del locale nonostante ciò sia notoriamente vietato dalla legge.

newsicilia.it
31/03/2021

tags: