La misterbianchese Dorotea Liotta "Maestra del lavoro", con Stella al merito del presidente della Repubblica

Versione stampabileVersione stampabile

Dorotea LeottaIl 29 novembre la misterbianchese Dorotea Liotta riceverà dal Prefetto di Palermo al Teatro Politeama in una cerimonia solenne la Stella al merito di “Maestra del lavoro”, conferita dal presidente della Repubblica con decreto del 28 maggio 2021 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 agosto scorso.

L’alta onorificenza - una decorazione con due secoli di storia - viene assegnata a cittadini ultracinquantenni «che abbiano svolto negli anni azioni che abbiano apportato particolare innovazione; contribuito in modo originale al perfezionamento delle misure di sicurezza del lavoro; essersi prodigati per istruire e preparare le nuove generazioni nell'attività professionale»; ne sono destinatarie persone a cui vengono riconosciuti dallo Stato «singolari meriti di perizia, di laboriosità e di buona condotta morale».

La dott.ssa Liotta, 66 anni, funzionaria alle Poste dal 1984, laurea accademica con lode all’Accademia delle Belle Arti, è apprezzatissima “ispettore postale” con delicati incarichi nella struttura “Fraud Management e Security intelligence”, distinguendosi costantemente nelle attività ispettive e nella formazione, «partecipando attivamente ai processi di miglioramento aziendale, e contribuendo anche alla diffusione di valori etici quali inclusione, condivisione, fiducia, legalità e imparzialità».

Fu tra i fondatori dell’Agesci “Misterbianco 1” e responsabile Scout di zona; è volontaria alla Biblioteca comunale in attività ludico-didattiche per bambini; e da appassionata d’arte, ha esposto le proprie opere pittoriche in varie mostre.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
23/11/2021

tags: