Invito a differenziare i rifiuti in seguito alla situazione di criticità delle piattaforme per trattamento rifiuti indifferenziati

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 16 luglio 2021
Nel corso dell’incontro svoltosi ieri presso la sede della SRR Catania Area Metropolitana, alla presenza dei Comuni soci è emerso l’acuirsi della già grave situazione in cui versano gli impianti di trattamento TMB dei rifiuti indifferenziati operanti nel territorio regionale, che hanno oramai quasi esaurito gli spazi disponibili di abbancamento.

In conseguenza della grave carenza impiantistica nella regione Sicilia e dell’esaurimento delle discariche sul territorio, con effetto immediato, gli impianti ad oggi ancora operativi garantiranno il ricevimento dei rifiuti prodotti da ogni Comune nella misura massima del 35% sul totale del rifiuto prodotto.

Gli eventuali restanti quantitativi saranno smaltiti fuori regione a costi elevatissimi.
Per tali motivi, la Commissione straordinaria, al fine di poter conseguire il pieno raggiungimento dell’obiettivo di raccolta differenziata previsto dalla normativa di settore, invita tutta la cittadinanza a collaborare e farsi parte attiva affinché i rifiuti vengano differenziati il più possibile, riducendo in tal modo il quantitativo destinato a discarica, consentendo così di poter rientrare nei limiti fissati del 35% di conferimento presso gli impianti autorizzati.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

tags: