Il torneo di calcio a 5 per sostenere i lavori dell'antica Chiesa Madre di Campanarazzu

Versione stampabileVersione stampabile

Antica Chiesa Madre - MisterbiancoSabato 29 e domenica 30, dalle ore 15, si svolgerà al Palatenda di Misterbianco il Torneo “36 ore di calcio a 5” per ragazzi e ragazze, patrocinato dall'Assessorato allo sport e alle politiche giovanili. Oltre all’intento aggregativo, l’evento ha l’obiettivo di sostenere economicamente i lavori che stanno riportando alla luce un pezzo di storia misterbianchese: l'antica Chiesa Madre di Misterbianco a Campanarazzu. Le quote di iscrizione al torneo, infatti, verranno interamente devolute alla “Fondazione Monasterium Album” di Misterbianco.

“Assieme ad alcuni giovani – dice l’assessore Federico Lupo - facciamo coincidere il piacere di giocare a calcio con la voglia di sentirsi utili per la propria comunità, intesa come storia e cultura delle proprie origini”. La premiazione del torneo avverrà sabato 5 settembre alle 10 proprio presso il sito archeologico, per offrire ai partecipanti e a quanti volessero una visita guidata all'antica chiesa, alla riscoperta delle origini di Misterbianco tra arte e storia.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
29/08/2015

tags: