Il museo del Carnevale adesso è una realtà

Versione stampabileVersione stampabile

VI Commissione Provincialeda lasicilia.it
E’ stato inaugurato ieri sera nei locali dell’ex “Stabilimento Monaco” il museo dei costumi del carnevale. L’iniziativa è finalmente diventata una realtà e l’amministrazione comunale ha voluto così aprire il cartellone di “Misterfest 2010” presentato ieri mattina in sala giunta alla presenza del sindaco Ninella Caruso e del vice ed assessore ai Grandi eventi Franco Galasso, presente anche una delegazione del comune di Alba Adriatica che nei primi giorni di agosto ha ospitato i costumi del carnevale etneo.
Il museo ospitato nella grande sala al piano terra, espone oltre a numerosi costumi delle varie edizioni del carnevale, che gentilmente le associazioni hanno donato per dare vita all’iniziativa, anche una rassegna di carri in miniatura dei carnevali di Acireale, Putignano e Sciacca, quest’ultimo gemellato con quello etneo.

“Finalmente si concreta un sogno – hanno detto il sindaco Caruso e il vice Galasso – grazie alla determinazione con cui nel tempo questa idea è cresciuta e alla collaborazione delle associazioni che hanno generosamente messo a disposizione i costumi più belli che sono delle vere e proprie opere d’arte”.

Nella mattinata è stato illustrato il programma che prenderà il via stasera in piazza Pertini con “Coriandoli sotto il vulcano” rassegna presentata da Ruggero Sardo e Francesca Cuffari durante la quale sfileranno i costumi della trascorsa edizione. Per domenica sera, sempre in piazza Pertini è prevista la terza edizione di “Stelle sfilanti” organizzata dalla Confcommercio e la partecipazione di Raimondo Todaro e l’assegnazione del Premio imprenditoria. Da martedì prossimo e fino al 9 settembre il cartellone di Misterfest si sposterà al piano della Madonna degli Ammalati per la consueta rassegna teatrale che quest’anno ospiterà Enrico Guarneri, Giuseppe Castiglia, ma anche opere inedite di un autore locale, Michele Condorelli.


LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

tags: