Dichiarazione del sindaco Nino Di Guardo su Commissione nominata dal Prefetto di Catania

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 30 novembre 2018
Stamani si è insediata al Comune di Misterbianco la Commissione di indagine nominata dal Prefetto di Catania Claudio Sammartino in seguito ai fatti scaturiti dall'inchiesta su mafia e scommesse online 'Revolution bet 2', che lo scorso 21 novembre ha portato agli arresti domiciliari, da parte dei carabinieri, dell'ex vicesindaco Carmelo Santapaola per intestazione fittizia di beni.

“Siamo lieti e sereni – ha dichiarato il sindaco Di Guardo all’arrivo della commissione ispettiva guidata dalla dott. Maria Salerno – che venga verificata tutta la nostra attività amministrativa per fugare ogni dubbio sulla linearità e legittimità dell’azione della mia giunta. Auguriamo a tutta la commissione buon lavoro.”

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

tags: