Continua la lotta a chi abbandona i rifiuti per strada. Individuati e multati con le foto trappole altri trasgressori

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 4 maggio 2021
Le “foto trappole” installate dall’Amministrazione comunale continuano quotidianamente ad individuare i cittadini che abbandonano i rifiuti ai bordi delle strade.

Dopo aver colpito ed individuato i primi trasgressori la scorsa settimana, adesso la fotocamera in pieno giorno ha ripreso altri cittadini che non curanti di essere visti da passanti e dalle macchine in transito hanno continuato a scaricare rifiuti, senza differenziarli, sul ciglio della strada pubblica realizzando delle micro discariche.
Questa volta i trasgressori hanno scelto nuovamente via Milano a Monte Palma come luogo dove liberarsi dei rifiuti indifferenziati, proprio nella stessa area che era stata ripulita la scorsa settimana.

Adesso i trasgressori rischiano una multa che può variare da un minimo di 100 euro ad un massimo di 210 in aderenza all’ordinanza sindacale n. 86 del 2015.

La Commissione straordinaria una volta acquisito il rapporto fotografico lo ha messo a disposizione del Comando di Polizia Municipale per l’individuazione del trasgressore, anche tramite il numero di targa, per poi provvedere alla notifica del verbale da pagare.

“Salvaguardare l’ambiente che ci circonda – ha dichiarato il Commissario dott. Salvatore Caccamo – deve essere un impegno di tutti così come mantenere pulito il territorio.”

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

tags: