Venti anni di debiti e maggio 2017 è ancora lontano

Versione stampabileVersione stampabile

Marcello RussoE’ il sogno di tutti chiedere prestiti a go go ed avere a disposizione milioni di euro, sapendo poi che a pagare saranno le generazioni future. Questo si sta verificando a Misterbianco, nessuno ne parla, ovviamente non si fa menzione nei comunicati stampa , ne nelle interviste concesse alla stampa.

Il messaggio è quello che i cittadini devono sapere che questa amministrazione tutto cio’ che sta realizzando, lo sta facendo grazie ai loro risparmi , grazie alle loro capacità (!!!!!) di gestire in modo oculato il denaro pubblico. In pompa magna si inaugurano nuove strade, le scuole , i parchi giochi. Ma si omette di dire che tutto questo è possibile farlo grazie ai prestiti, che ovviamente i cittadini dovranno pagare. La triste realtà è che stanno indebitando qeusta generazione e purtroppo anche la nuova generazione Misterbianchese, la quale di qua a 20 anni, dovrà farsi carico (con le tasse) di pagare i debiti che questa amministrazione sfacciatamente sta stipulando. Di seguito li elenco, perché tutti devono sapere, tutti sono in diritto di conoscere dove ci sta conducendo questa amministrazione, quale è la strada intrapresa.

  • Prestito di 886.200.00 con la Cassa Depositi e Prestiti per anni 20 “ per lavori di manutenzione straordinaria nelle strade urbane ed extraurbane e piazze del territorio “
  • Prestito di 150.000.00 con la Cassa Deposito e Prestiti “ Per lavori di manutenzione straordinaria negli impianti sportivi e ricreativi “
  • Prestito di 100.000.00 con la Cassa Deposito e Prestiti “ per lavori di completamento dell’impianto sportivo S. Riocco vecchio “
  • Prestito di 650.000.00 con la Cassa Deposito e Prestiti “ per lavori di allargamento e illuminazione di via delle fresie”
  • Prestito di 200.000.00 euro con la Cassa Deposito e Prestiti “ Per acquisto di attrezzature per parchi gioco “
  • Prestito di 3.319.516.33 Fondo Jessica energia per finanziamento del progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico degli impianti elettrici di pubblica illuminazione “ tramite Banca ICCREA BANCA IMPRESA S.P.A.
  • Prestito di 1.422.649.86 con la Cassa Deposito e Prestiti per “Progetto riqualificazione del progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico degli impianti elettrici di pubblica illuminazione “

Ecco spiegato il motivo perché il comune di Misterbianco ha vinto il bando. Quale comune vorrebbe indebitare i suoi cittadini per 20 anni ? Pochi anzi pochissimi in italia, gli altri sindaci, preferiscono partecipare ai bandi europei i cui i fondi sono a fondo perduto, quelli sono i bandi che bisogna vincere non certo quelli in cui si ottiene un prestito, ma comprendo che è difficile da capire tanto a pagare sono i cittadini, e tra 20 anni è un’altra storia. Cu c’è ce cu non c’è non paga.

In ultimo una domanda: Come pagheremo il famigerato debito fuori bilancio dell’esproprio del terreno, ove oggi sorge il campo comunale Valentino Mazzola, che mi risulta essere pari alla somma di circa due milioni di euro?

Il Consigliere Comunale
Dott. Marcello Russo

tags: 

Commenti

Altro prestito da 650.000.00 

Altro prestito da 650.000,00 Euro con la cassa depositi e prestiti, per lavori di manutenzione straordinaria, adeguamento alle vigenti norme di sicurezza e rifacimento del campo di gioco in erba sintetica del campo comunale Toruccio La Piana. E ancora Maggio 2017 è lontano...

Marcello Russo

Pagine