In strada quattro nuove vigilesse

Versione stampabileVersione stampabile

Vigili MIsterbiancoCome preannunciato nei giorni scorsi dopo l'approvazione da parte del Consiglio comunale, da oggi Misterbianco ha quattro nuove "ausiliarie del traffico" a seguito dell'internalizzazione del servizio fin qui reso da Etnambiente per gli stalli orari ed a pagamento.

Firmato il contratto, le quattro "vigilesse" diventano a tutti gli effetti dipendenti comunali, sia pure part time, con un impiego per 24 ore settimanali (quattro ore al giorno per sei giorni).

Come aveva fatto in precedenza il comandante dei vigili urbani, anche l'assessore comunale alla Polizia urbana e viabilità Stefano Santagati ha espresso la sua soddisfazione: «Anche se piccolo, è un passo avanti compiuto dall'Amministrazione locale che ci consente un migliore presidio complessivo della città. Le quattro nuove ausiliarie saranno adibite esclusivamente alla vigilanza e al controllo del traffico urbano, non più solo degli spazi di sosta e strisce blu; quindi è bene sapere che esse potranno sanzionare qualsiasi infrazione al traffico stesso».

Una precisazione che Giunta e vigili urbani ci tengono a fare, per evitare qualsiasi equivoco e lamentela dell'utenza nei confronti delle ausiliarie e del loro nuovo ruolo, soprattutto nel periodo iniziale. Dovrebbe positivamente risentirne in particolare il centro storico, sistematicamente intasato dal traffico e dalle soste irregolari che provocano forti disagi. E non sono mancate finora le critiche per un presidio che le ridotte forze disponibili in organico non hanno potuto assicurare in modo adeguato.

«Contiamo - aggiunge l'assessore Santagati - di poter continuare su questa strada. Per il 2015 abbiamo infatti l'obiettivo di effettuare altre quattro assunzioni, nell'ambito delle quote e risorse disponibili».

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
30/12/2014

tags: