Solidarietà ai Briganti Rugby Librino

Versione stampabileVersione stampabile

Attiva MisterbiancoLe socie e i soci di Attiva Misterbianco ringraziano le persone e le associazioni che sul nostro territorio si sono rese disponibili alla raccolta di materiale utile a ricostruire la Librineria dei Briganti Rugby di Librino, vittime di uno scellerato atto di vandalismo mafioso che ha distrutto col fuoco il locali della Club House e della biblioteca/dopo scuola del popolare quartiere di Catania.

Particolare sollecitudine hanno dimostrato realtà associative come l’A.S.D. Real Misterbianco, le suore salesiane di Pedara, la cartoleria-libreria La Lucciola, e singoli cittadini come Letizia Carnazza e Roberto Fatuzzo. Grazie a loro Attiva Misterbianco consegnerà, sabato 20/01 alle 15,00 al Campo San Teodoro Liberato, una prima tranche di materiale di cancelleria ( colori, matite, quadernoni, tempere, coloriere, portapenne..), alcune tute da lavoro con dispositivi individuali di sicurezza, un embrione di libreria con Atlante geografico e vocabolario, alcuni classici per ragazzi/ragazze che consegneremo in un secondo momento appena le scaffalature necessarie saranno ripristinate, anche grazie all’Ordine degli Architetti.

Intanto, Attiva Misterbianco ricorda che è possibile fino a sabato, contattando l’associazione, raccogliere materiale e ricorda che si potrà partecipare alla ricostruzione della Librineria partecipando l’ultima domenica del mese, il prossimo 28/01, al Makè Terra di gennaio, dove il gruppo Arci Makeba offrirà il proprio contributo con una “spremuta di solidarietà”.

Nel frattempo si può sempre inviare un contributo con l’IBAN:
A.S.D. I Briganti || IT 03T 03127 26201 000000190243 - BIC: BAECIT21263 - Unipol Banca.
“Ama l'ovale odia il razzismo” perchè siamo tutti Briganti e Brigantesse in nome della solidarietà più autentica e la mafia non vincerà.

Attiva Misterbianco

tags: