Rifletto sulle riflessioni su Misterbianco City. Speriamo senza abbagli...

Versione stampabileVersione stampabile

Se è vero che il
ragionamento presuppone la possibilità (o la ricerca) di un dialogo, (se non il
riconoscimento di un interlocutore) accetto la colorita provocazione di Roberto.
Anzi ne condivido i contenuti.., ma, caro Roberto, hai torto marcio quando fai
di tutta l’erba un fascio.

La tua imposizione (“vi farò
ragionare su ciò che avete rifiutato di capire”) innesca un pericolosissimo
(forse berlusconiano): “Voi siete degli stupidi per cui o pendete dalle mie
labbra per sapere la Verità, che solo io so dispensare, oppure siete degli
imbecilli”. Visto che come dici é già tanto se questo nostro “schifo si può
definire un paese degno di trovarsi nel XXI secolo!!!” Alè!

Reputandomi tollerante (non certo un Martin Luter King, per carità) ti
rispondo brevemente senza violenza verbale: forse con un po’ di fegato e con
la maggiore certezza dell’apparato riproduttivo cui fai eufemisticamente
riferimento…

Lasciamo perdere la questione (irrisoria) di città e/o paese mi sembra
irrilevante rispetto ai veri problemi della “comunità”.

Sulla questione marciapiedi con tutto il rispetto non c’era bisogno della tua
intuizione per capire che le cose stanno così: si tratta comunque di un
problema che va contestualizzato (Misterbianco centro (zerbino) stradale della
Sicilila orientale e tutto ciò che ne consegue…bla bla)

Sul cinema ti dico: è stata personalmente una riconquista, dopo vent’anni o
giù di lì; anzi, a così poca distanza dalla città cosa vorresti, due
multisale?

A proposito di pompe funebri e parco giochi: fine osservazione; ma perché non
hai piuttosto rilevato la presenza di moltissime sale giochi e non solo vicine
ai parchi destinati ai più piccoli? Non ti pare una questione importante?

Scrivi che “da circa un anno, quando ha iniziato a svolgere le proprie
funzioni il nuovo sindaco Caruso è stato rilevato un massiccio aumento di
attività mafiose all’interno del paese”: ma davvero? Vorrei sapere da quale
fonte hai ricavato questa informazione e non certo perché io voglia difendere
il sindaco (è un compito che può fare benissimo da sola…) quanto perché in
questo modo ho la possibilità di capire a che gioco stai giocando, poiché
dimostri di sapere più di quello dici: e allora fuori la verità, che è quella
che ci “dovrebbe rendere liberi”.

Sui motorini & mancanza di casco sono assolutamente d’accordo: ci vorrebbe
una vera e propria task-force di VV.UU. adatti solo a questo!

Circa “questo penosissimo quanto squallido sito”: perché? Siamo forse dei
“diversi” ai tuoi occhi? Non ti sembra di utilizzare quell’intolleranza di
cui ci accusi? Circa il famigerato xxxx ti posso dire che, conoscendolo bene non
mi sono mai azzardato a fare né a pensare a lui come un “puppo”, né come
un “omosessuale” (non giudico un individuo in base alle sue tendenze
sessuali) piuttosto come una “persona”. Certo, è spessissimo oggetto di
derisione e di disprezzo: MA NON DA TUTTI! Piuttosto che gettare simpaticamente
fango perché non proporre? O la prassi ti fa tanto schifo (“manca l’analisi
– diceva una canzone – e poi non ho l’elmetto…”

“Razzisti” per finire, si scrive con due “z”. Forse tu hai un po’
mitigato questa nostra “cattiva abitudine” e ti ringrazio per questo, ma la
grammatica è inflessibile...io ( i misterbianchesi, qualche misterbianchese, un
paio di misterbianchesi, fai tu) un po’ meno…Ti saluto


tags: 

Commenti

Re: Rifletto sulle riflessioni su Misterbianco City. Speriamo se

Ho....finalmente qualcuno ha risposto alla mia "provocazione" ne sono felice anche se spero che qualche baldo giovane faccia lo stesso........

Innanzitutto mi scuso per le Z, ma è stato una dimenticanza provocata dall'euforia dei momenti in cui scrivevo l'articolo.

Tutto il resto di questo articolo...lo commentero prossimamente con un altro articolo...adesso sono impegnato in cose più urgenti....abbiate pazienza, ne varrà la pena...o almeno spero.....

Devo dire che questo è un ottimo articolo e ho condiviso tutto quello che hai detto o che avete detto.....avrete presto mie notizie....grazie per la risposta e per aver letto il mio aricolo.........a presto ROBERTO BENTIVEGNA

Pagine