A Misterbianco Wifi gratuito nelle piazze. Grazie al progetto dell'amministrazione i cittadini possono accedere gratuitamente ad Internet

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 16 ottobre 2013
L’amministrazione comunale ha avviato la sperimentazione del WiFi gratuito sulle piazze di Misterbianco. Alla prima piazza su cui la sperimentazione è già stata attivata, piazza Pertini o Mercato, se ne aggiungeranno adesso altre quattro e precisamente piazza Mazzini nel centro storico, piazza Berlinguer nel quartiere di Lineri, piazza Europa a Belsito e via Milano a Monte Palma.

“Saranno queste le prime zone con Wi-Fi libero della città – ha sottolineato il sindaco Di Guardo – un primo ed importante passo verso un accesso sempre più esteso alla rete grazie al quale tutti i cittadini potranno navigare gratuitamente, ed ad alta velocità e senza fili.”

Con l'attivazione di questi nuovi sistemi, l'amministrazione comunale intende perseguire uno degli obiettivi del programma, in considerazione del fatto che l'innovazione tecnologica nella pubblica amministrazione costituisce uno degli argomenti principali di spinta strategica per il recupero di competitività e di crescita economica oltre ad avere finalità turistiche.

La navigazione è gratuita ed è limitata ad una ora per ogni connessione, per evitare che pochi soggetti possano coprire totalmente la disponibilità di banda.

“Questo periodo di sperimentazione che andrà avanti fino alla fine dell’anno – ha spiegato l’assessore alla Cultura Barbara Bruno – ci servirà per comprendere, dal numero delle connessioni attivate, l’apprezzamento dei cittadini in modo da calibrare meglio la potenza della connessione o girare su altri siti il servizio.”

Il sistema prevede una semplice registrazione da parte dell'utente, che può avvenire utilizzando il proprio account Facebook oppure attraverso la compilazione di un breve questionario accompagnato da una chiamata gratuita ad un numero di rete fissa con il proprio smartphone.
Il sistema di identificazione procederà all'applicazione dei criteri di protezione e garantirà la navigazione senza fili.

Il servizio è utilizzabile da tutti i dispositivi di ultima generazione che possiedano una connessione wi-fi, come personal computer, smartphone, tablet, palmari e telefonini grazie ad un progetto con la quale una azienda ha realizzato diversi hotspot tra pubblici e privati fornendo gratuitamente gli apparati necessari.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito

tags: