Misterbianco, presi mentre fuggono a bordo dello scooter rubato: uno è minorenne

Versione stampabileVersione stampabile

arrestoI Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato nella flagranza un 18enne e un 17enne, entrambi del posto, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.

La scorsa notte, grazie ad una telefonata pervenuta al 112 NUE, i militari di pattuglia sono immediatamente intervenuti in via Madonna degli Ammalati, dov’erano stati segnalati delle persone che armeggiavano vicino ad uno scooter ivi parcheggiato.

I due giovani sono stati individuati e bloccati dai carabinieri mentre si allontanavano a bordo di due scooter, di cui uno appena rubato, un Honda SH restituito stamattina al legittimo proprietario.

Il maggiorenne, in attesa del giudizio per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari, mentre il minorenne è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza di Catania.

gazzettinonline.it
02/03/2021

tags: