L'Istituto Comprensivo A. Gabelli contro lo spreco alimentare. NO FOOD WASTE: LA SPAZZATURA NON HA FAME!

Versione stampabileVersione stampabile

IC GabelliAll’interno di un percorso CLIL su educazione alimentare e sostenibilità, gli alunni della classe 2B sec. di I grado dell’IC A. Gabelli di Misterbianco, guidati dalle prof.sse Arcidiacono, Azzarelli e Saporito, stanno studiando il problema dello spreco di cibo.

Per condurre un’analisi quanto più realistica della situazione locale, i ragazzi hanno costruito dei questionari online da sottoporre a consumatori ed esercenti della città di Misterbianco e aree limitrofe (attività di generi alimentari quali: panifici, pasticcerie, macellerie, bar, botteghe al dettaglio, supermarket…) al fine di rilevare comportamenti che quotidianamente influiscono sullo spreco e di provare a suggerire soluzioni per contribuire alla sua riduzione, sensibilizzando i cittadini verso tale problema.

Si richiede quindi alla comunità locale di partecipare al sondaggio in forma anonima per aiutare i ragazzi a condurre l’indagine in modo quanto più capillare possibile e prestare un servizio di utilità sociale alla città di Misterbianco.

LINK QUESTIONARIO RIVOLTO AI CONSUMATORI:
https://forms.gle/eBwMaZCiSJ1bnUsf8

LINK QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI ESERCIZI COMMERCIALI NELL’AMBITO DEL SETTORE ALIMENTARE:
https://forms.gle/wEQ8J5y8VMbxwGYA7

prof.ssa Licia Arcidiacono

tags: