Disagi agli sportelli di Misterbianco e Lineri, il sindaco Corsaro scrive a Poste Italiane

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 29 dicembre 2021
In seguito ai disagi patiti dai cittadini agli sportelli postali di Misterbianco centro e nel quartiere di Lineri è intervenuto il sindaco Marco Corsaro.

“Nelle ultime settimane siamo stati raggiunti da sempre più frequenti segnalazioni su notevoli disagi patiti dagli utenti degli sportelli postali di Misterbianco. Le proteste riguardano problematiche di varia natura, da disservizi dovuti alla carenza di personale alle ripetute disfunzioni del Postamat di Lineri. Uun quadro – dichiara il sindaco Corsaro - che impone a Poste Italiane un cambio di passo. L’attuale difficile momento vissuto da tutti noi, del resto, richiede che i cittadini, quando necessario, trovino risposte immediate ed efficienti in termini di servizi essenziali per le famiglie e le imprese, specie quando si parla di risparmio e di tanti aspetti della vita quotidiana di tutti noi.”

Il primo cittadino ha preannunciato l’invio di una nota alla Direzione provinciale di Poste Italiane con la richiesta di un tavolo tecnico da insediare al Comune per affrontare e rimuovere le disfunzioni nell’offerta postale in città.
“Abbiamo rivolto un appello alla governance territoriale di Poste Italiane per insediare un tavolo tecnico con il Comune e valutare ogni iniziativa utile a rafforzare la qualità dei servizi postali erogati nelle nostre due sedi locali. La rete territoriale di Poste – conclude il sindaco Corsaro - rappresenta un punto di riferimento per i cittadini su cui occorre investire, eliminando una volta per tutte le eventuali problematiche alla base dei disagi lamentati dagli utenti.”

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

tags: